Classici Archivi - Pagina 4 di 10 - RecensioniLibri.org Classici Archivi - Pagina 4 di 10 - RecensioniLibri.org
Lo straniero di Albert Camus
Giu01

Lo straniero di Albert Camus

Oggi la mamma è morta. O forse ieri, non so. Con queste parole Meursault riceve la notizia della morte di sua madre, ospite da tempo di un ospizio. Non sa con esattezza quando sia avvenuto il fatto, tuttavia si organizza e parte. Durante il viaggio non prova particolari emozioni; giunto a destinazione trova la bara già chiusa, ma questo non gli pare un buon motivo per far schiodare il coperchio. Rimane per una notte a vegliare una...

Continua
Casa di bambola di Henrik Ibsen
Mag23

Casa di bambola di Henrik Ibsen

Si avvicina il Natale e Nora, per la prima volta dopo otto anni di matrimonio, potrà fare acquisti senza badare a spese; suo marito,Torvald Helmer, ha un nuovo lavoro molto più remunerativo. In realtà, la famiglia Helmer non ha mai avuto reali difficoltà economiche, ma l’aspirazione di entrambi i coniugi è quella di poter raggiungere una posizione totalmente benestante e concedersi veri lussi. In casa l’atmosfera è...

Continua
Il Grande Gatsby, il passato nel presente
Apr10

Il Grande Gatsby, il passato nel presente

  Abbondantemente criticato, mi era stato caldamente consigliato di evitarne la lettura. Unico difetto: averlo letto dopo aver visto il film. La pubblicità martellante e il merchandising correlato hanno inficiato lo scorrere del testo; credo che la cornice cinematografica abbia fatto la sua parte facendomi apprezzare il valore simbolico del testo attraverso le immagini, a discapito della lettura attenta e immaginata. Pubblicato nel...

Continua
Dracula di Bram Stoker
Mar30

Dracula di Bram Stoker

  Che razza di uomo è questi, o che specie di creatura è sotto sembianze umane? Il terrore di questo luogo orribile mi sovrasta; sono in preda alla paura, a una paura schiacciante, e per me non c’è scampo; sono accerchiato da terrori ai quali non oso neppure pensare… Dracula di Bram Stoker è uno dei classici per eccellenza. Pubblicato nel 1897 è il romanzo in cui si è sviluppata per una delle prime volte la figura non solo la figura...

Continua
Il dottor Zivago di Borìs Pasternàk
Nov10

Il dottor Zivago di Borìs Pasternàk

“Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono caduti, non hanno inciampato. La loro è una virtù spenta, di poco valore. A loro non si è svelata la bellezza della vita.” Un romanzo come Il dottor Zivago va assaporato. È uno di quei libri che vanno letti con la coscienza di star leggendo qualcosa di importante, qualcosa di unico, una testimonianza di qualcosa che noi, oggi, non possiamo neanche immaginare. Il dottor Zivago è il...

Continua
Le notti bianche, un romanzo che fa paura a chi vive di spirito
Nov08

Le notti bianche, un romanzo che fa paura a chi vive di spirito

Fëdor Dostoevskij scrive intorno al 1848 il romanzo breve Le notti bianche. Nella Russia del Nord si va incontro alle “notti bianche” quando il sole tramonta dopo le ventidue.  I due protagonisti si incontrano proprio verso quell’ora lungo uno dei ponti di Pietroburgo, per tre giorni. Lui si innamora di lei, Nasten’ka, diciasettenne che offre la sua anima all’uomo, ma senza amore. Lui vive nei propri sogni, nel proprio pensiero. Ha...

Continua
Pagina 4 di 10« Prima...23456...10...Ultima »