attualità Archivi - Pagina 9 di 34 - RecensioniLibri.org attualità Archivi - Pagina 9 di 34 - RecensioniLibri.org
Le inutili vergogne di Eduardo Savarese
Giu30

Le inutili vergogne di Eduardo Savarese

Le inutili vergogne è il secondo romanzo di Eduardo Savarese, due anni dopo Non passare per il sangue.  Racconta di Benedetto, ginecologo affermato, appartenente ad una famiglia della Napoli bene che vive una doppia vita. È un affermato e stimato medico che presta la sua opera di volontario in un centro per donne in difficoltà, ma è anche un omosessuale che in segreto riceve compagni occasionali nella sua lussuosa dimora per consumare...

Continua
Il mondo nuovo di Aldous Huxley: uno sguardo sul futuro
Giu23

Il mondo nuovo di Aldous Huxley: uno sguardo sul futuro

Il mondo nuovo di Aldous Huxley è uno di quei romanzi che non avrei mai pensato di leggere nella vita. Non sono un’amante del genere fantascientifico, figuriamoci quando si tratta di un romanzo. E invece ancora una volta sono rimasta felicemente sorpresa. Un edificio grigio e pesante di soli trentaquattro piani. Sopra l’entrata principale le parole: “Centro di incubazione e di condizionamento di Londra Centrale” e in uno stemma...

Continua
Il sesso inutile di Oriana Fallaci: un libro dedicato a tutte le donne del mondo
Mag19

Il sesso inutile di Oriana Fallaci: un libro dedicato a tutte le donne del mondo

Mi venne in mente che i problemi fondamentali degli uomini nascono da questioni economiche, razziali, sociali, ma i problemi fondamentali delle donne nascono anche e soprattutto da questo: il fatto d’essere donne. Il sesso inutile è il secondo libro scritto da Oriana Fallaci ed è anche uno dei miei preferiti. Pubblicato nel 1961, anche questa volta siamo di fronte ad un libro nato da un’inchiesta giornalistica che la...

Continua
Lettera aperta a Massimo Fini. In occasione del bilancio di «Una vita»
Mag16

Lettera aperta a Massimo Fini. In occasione del bilancio di «Una vita»

Caro Massimo Fini, quando scopersi la Sua penna fu amore a prima vista. Avevo sì e no 14 o 15 anni e avevo preso l’abitudine di leggere «L’Indipendente». La Sua firma era senz’altro quella che mi attirava e affascinava di più. Ammiravo, tra l’altro, il Suo revisionismo storico: su quel quotidiano aveva fatto degli arditi, ma allora non incauti, paragoni tra Umberto Bossi e Catilina. Andavo al Liceo classico e imparavo, tra le altre...

Continua
Intervista a Dario Vergassola
Mag14

Intervista a Dario Vergassola

Ho conosciuto Dario Vergassola qualche settimana fa e, lo dico con tutta la sincerità di cui sono capace, mi sono trovata di fronte ad una persona estremamente intelligente, interessante e disponibile. Dopo alcune chiacchiere, gli ho chiesto se fosse disponibile per una intervista sul suo libro La ballata delle acciughe  e… Qui sotto il risultato. Essere umano, attore comico, cantante, conduttore televisivo ed ora, scrittore. In...

Continua