Storico Archivi - Pagina 11 di 16 - RecensioniLibri.org Storico Archivi - Pagina 11 di 16 - RecensioniLibri.org
Vita dopo Vita di Kate Atkinson: “e caddero le tenebre” | Nord Edizioni
Ago22

Vita dopo Vita di Kate Atkinson: “e caddero le tenebre” | Nord Edizioni

Quante volte abbiamo immaginato di dare un corso diverso alla nostra vita? Quante volte avremmo voluto realmente tornare indietro per rivivere una situazione e riuscirla a cambiare con un comportamento diverso? “…e se non mi fossi trovata lì, e se avessi perso quel treno, forse ora sarei altrove…”È inconscio auspicare un senno di poi anticipato così da sapere, per tempo, le mosse giuste e le azioni da...

Continua
La Capanna dei Pesci Guizzanti, nella Cina del 1800 | Chiew-Siah Tei
Ago10

La Capanna dei Pesci Guizzanti, nella Cina del 1800 | Chiew-Siah Tei

È la stagione del sudore e delle risate nel villaggio dei Pruni in Fiore. È l’autunno, il tempo dei campi dorati, della raccolta del riso, delle spighe gonfie di grano. Tutto intorno il canto dei grilli accompagna dolcemente la tranquillità delle notti trascorse sotto il cielo cinese. È in una di queste notti che viene alla luce Mingzhi, nipote del potente padron Chai, proprietario dei vasti terreni che si snodano dalla grande...

Continua
L’Armata dei sonnambuli, nuova emozione narrativa di Wu Ming
Ago01

L’Armata dei sonnambuli, nuova emozione narrativa di Wu Ming

L’Armata dei Sonnambuli (Einaudi, 2014) del collettivo di scrittori Wu Ming è un ambizioso romanzo storico che omaggia la rivoluzione francese e la commedia moderna, anch’essa in qualche modo “rivoluzionaria” per quei tempi. Nella quarta di copertina si parla del libro come di un “romanzo del terrore” e dell’opera “più ambiziosa, punto d’arrivo di un percorso ventennale”.Non sappiamo se questa sia davvero l’opera più importante per il...

Continua
Il sale della terra, cento anni fa milioni di uomini in guerra
Lug16

Il sale della terra, cento anni fa milioni di uomini in guerra

È una storia di cento anni fa, di guerra e di valori essenziali e, al di là della vicenda, mette in confronto due uomini del tutto diversi. Uno, l’elegante e colto autore, appassionato di lettere classiche. L’altro, il protagonista, contadino analfabeta dei Carpazi.Il primo, Jozef  Wittlin, suddito dell’impero austro-ungarico di origini ebree e lingua polacca. Piotr Niewiadomski, invece, probabilmente quarantenne,...

Continua
Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink’s Phillip Station di Fannie Flagg
Lug15

Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink’s Phillip Station di Fannie Flagg

“Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink’s Phillip Station è un titolo troppo lungo per un romanzo”: questa è stata la mia prima critica al libro di Fannie Flagg; critica superficiale, che tra l’altro avevo elaborato dopo aver rivolto solo un fugace sguardo alla copertina. In realtà la scelta di titoli complessi è un tratto identificativo di quest’autrice britannica, che in passato ha scritto libri chiamati Pomodori verdi fritti al...

Continua
Le luci bianche di Parigi: Theresa Révay
Lug06

Le luci bianche di Parigi: Theresa Révay

«Fëdor Sergeevič osservo la figlia maggiore piantata davanti a lui, le braccia conserte e le guance in fiamme, gli occhi grigi tempestosi, i lunghi capelli biondi in disordine, e provò per lei uno slancio d’amore assoluto. […] Ksenija era tenace, indomita, spinosa. Sarebbe diventata una di quelle donne che tormentano gli uomini, che li depredano dal sonno, che si cristallizzano sotto la loro pelle, facendosi ricordare in modo spietato...

Continua