Intervista a Alessandro Sommariva, autore de "Teatro della follia" - RecensioniLibri.org Intervista a Alessandro Sommariva, autore de "Teatro della follia" - RecensioniLibri.org

Intervista a Alessandro Sommariva, autore de “Teatro della follia”

teatro della folliaNon è interessante sapere chi sono e cosa faccio, perché quando scrivo spesso non sono “io” di tutti i giorni.

Si presenta così Alessandro Sommariva, autore del romanzo Teatro della follia.

Parliamo subito del tuo ultimo libro. Raccontaci brevemente la trama e in quale genere si colloca.

Il libro è “Teatro della follia” si colloca nel genere erotica, è un viaggio onirico di una giovane insegnante che diventa musa ispiratrice di un poeta.

Parlaci di te e del tuo amore per la scrittura: come nasce?

Nasce nel 2007 con il mio libro “La morte del poeta” raccolta di poesie per una giovine donna, tra le più interessanti poesia c’è Battigia e Oh Afrodite.

Quanto tempo hai impiegato a scrivere questo libro? Descrivi un po’ l’atmosfera e l’ambiente, lascia che i lettori possano immaginarti mentre sei intento a scrivere.

“Teatro della Follia” è un racconto che ho scritto nel mese di Luglio 2019 mi sono spesso trovato in cucina con mia madre e un tè caldo mentre scrivevo anche se spesso le idee mi venivano durante le passeggiate sul Lungomare di Pegli.

Sappiamo che hai uno stile tuo, ma stando al gioco, a quale autore del presente o del passato ti senti (o aspiri) di somigliare e in quali aspetti? Fai un gioco analogo per il tuo libro.

Onestamente non saprei proprio, lasciamo ai lettori sto compito ingrato, ma se proprio dovessi sceglierne uno direi Eugenio Montale, nato a Genova come me.

Se dovessi consigliare una colonna sonora da scegliere come sottofondo durante la lettura del tuo libro, cosa sceglieresti?

Vasco Rossi – Io perderó.

LEGGI ANCHE:  Intervista a Marisa Cecchetti, autrice de "Brando Street: la scomparsa di una comparsa"

Un’ultima domanda per salutarci. Rivolgiti ai nostri 300.000 mila lettori, con un tweet in 140 caratteri.

Io ho scritto “Teatro della Follia” un piccolo racconto con tutto l’amore che ho dentro per un’insegnante e mi piacerebbe che vi arrivasse!

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su