Intervista a Riversag Sam, autrice de "Per un selfie con lui" - RecensioniLibri.org Intervista a Riversag Sam, autrice de "Per un selfie con lui" - RecensioniLibri.org

Intervista a Riversag Sam, autrice de “Per un selfie con lui”

Per un selfie con lui

Sam Riversag è giurista. Il suo primo romanzo, caratterizzato dall’ironia e sarcasmo, è un omaggio all’attore Benedict Cumberbatch. Le avventure esilaranti dei suoi 2 fans Mary e Lola hanno riscontrato un vero successo presso i lettori che qualificano questi personaggi dei fuori di testa. Ha scritto questo libro dopo aver partecipato a una convenzione della celebre serie tv Sherlock.

Parliamo subito del tuo ultimo libro. Raccontaci brevemente la trama e in quale genere si colloca.

È la storia di una giovane donna che ha tutto per essere felice finché non scopre il suo partner a letto con un’altra donna. Inevitabilmente, tutta la famiglia viene coinvolta, dalla sua parte e dalla parte del fidanzato, i due clan combattono, soprattutto quando l’infedele viene a chiedere perdono. Mary impara le difficoltà delle vita: « L’inferno sono gli altri », come direbbe Jean-Paul Sartre.

Parlaci di te e del tuo amore per la scrittura: come nasce?

Bambina, mi isolo per scrivere, già a otto anni ho bisogno di esprimermi sull’assenza di mia madre e le scrivo delle lettere piene d’affetto. Più tardi invento delle storie tragiche con un bambino e un cane come eroi. Quando arriva il tempo degli amori, mi lancio nella poesia. In seguito sono i viaggi che mi danno la voglia di scrivere romanzi.

Quanto tempo hai impiegato a scrivere questo libro? Descrivi un po’ l’atmosfera e l’ambiente, lascia che i lettori possano immaginarti mentre sei intento a scrivere.

Ho iniziato a scrivere dal giorno dopo, nel mio studio, arredato con due grossi cubi in pelle. Il mio PC argento posato su un tavolino rotondo pieno di cose e ho immaginato quello che poteva vivere la mia protagonista. Sono diventata un po’ lei, e lei un po’ me… La storia è stata realizzata velocemente, in in mese appena, perché si basa su vicende concrete e perché ho un’immaginazione sfrenata !

LEGGI ANCHE:  Intervista a Eliana Vivirito autore de "L'Ombra della Verità"

Sappiamo che hai uno stile tuo, ma stando al gioco, a quale autore del presente o del passato ti senti (o aspiri) di somigliare e in quali aspetti? Fai un gioco analogo per il tuo libro.

Il mii stile non è nuovo. Penso che tutto sia iniziato con Dante in
quanto nella Divina Commedia narra in prima persona di un viaggio iniziatico. La mia eroina vive anch’essa una sorte di iniziazione, scopre l’inferno a modo suo : «l’inferno sono gli altri». E il termine Commedia indica un genere letterario che dopo un inizio difficoltoso per il protagonista si conclude con un lieto fine.

Se dovessi consigliare una colonna sonora da scegliere come sottofondo durante la lettura del tuo libro, cosa sceglieresti?

La Donna è mobile de «Rigoletto» di Giuseppe Verdi.

Un’ultima domanda per salutarci. Rivolgiti ai nostri 300.000 mila lettori, con un tweet in 140 caratteri.

«Per un selfie con lui», un romanzo di Sam Riversag, è una commedia familiare, una favola moderna e una storia d’amore. Ideale per imparare il francese!
Pronti per immergervi?

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su