I segreti del seduttore | Francesco Cibelli - RecensioniLibri.org I segreti del seduttore | Francesco Cibelli - RecensioniLibri.org

I segreti del seduttore | Francesco Cibelli

La trama

In primo luogo, devi essere consapevole che puoi avere tutte le donne del mondo, purché tu sappia tendere i tuoi lacci. Quante volte è successo – e le cronache lo dimostrano – che una modella, una principessa, una donna ricchissima si sia fidanzata o sposata con un uomo di umili origini, se non con uno spiantato? Moltissime. Questo attesta che, nel mondo dell’eros, c’è una componente di irrazionalità, di magia, che non è preventivabile con precisione. Se imparerai l’arte del sedurre, potrai sperare di avere per te anche la più bella donna del mondo. Copertina I segreti del seduttore di Francesco Cibelli

Condividete il pensiero in esame? Vi incuriosisce? Per saperne di più leggete I segreti del seduttore di Francesco Cibelli, nonché questa nostra presentazione dell’opera.

Di che testo si tratta? È una guida che costituisce un codice esaustivo di strategie galanti, rivolto sia agli uomini timidi e ingenui, sia ai maliziosi sperimentatori delle pratiche erotiche. Dal momento che non tutte le donne sono uguali, occorre agire a seconda delle circostanze adottando diverse tecniche di seduzione.

In I segreti del seduttore trovano ampio spazio le tecniche di approccio all’interno dei contesti più disparati: luoghi pubblici, vacanze (sia in Italia che all’estero), università, cinema, discoteca, chat. L’autore svela quei misteri atti ad ‘ipnotizzare d’amore’ ogni genere di donna: l’ingenua, la timida, la donna con esperienza, la ragazzina, la donna matura o quella fidanzata.

“Sai, cara, ho una fantasia sessuale di cui non ti ho mai parlato: mi faresti bere dal tuo bicchiere?”

Un testo che potremmo definire: utile, in quanto può servire agli uomini per socializzare, conquistare la ragazza interessata o per trovare l’amore; innovativo, perché rispetto alle altre guide su tale tema offre molti spunti relativi alla seduzione con le nuove tecnologie; magnetico, in  quanto capace di coinvolgere il lettore dalla prima all’ultima pagina.

Catalogabile nella letteratura erotica o nelle guide relative al benessere e alla salute, potrebbe essere accostato, per i rimandi e per il fatto che le seguenti opere ne hanno ispirato la stesura,  a Il piacere di D’Annunzio, per i riferimenti a storie amorose coinvolgenti e per lo stile ricercato e, a volte, poetico, impiegati per raccontare l’arte della seduzione; Le Memorie di Casanova, in quanto vengono descritte magistralmente le strategie per conquistare le donne; l’Ars amatoria di Ovidio, in relazione alla struttura formale dell’opera.

I segreti del seduttore verte su punti e micro-aree ben definite, quali: la seduzione magnetica nei luoghi pubblici, come base per comprendere le prime strategie di approccio amoroso; la seduzione attraverso le chat, in quanto attualmente riveste un’importanza sempre crescente, vista la diffusione capillare dei social network; la seduzione nei confronti di donne già impegnate, dal momento che si tratta di situazioni più ‘complesse’.

I lettori ideali della mia opera? Sono i ragazzi, gli uomini che vogliono avere più possibilità di conquistare la ragazza dei loro sogni – ci dice l’autore – inoltre viene trattata, indirettamente, la materia della seduzione magnetica in ogni ambito della vita: amicizie, lavoro, hobby”.

L’autore

Francesco Cibelli è nato a Salerno nel 1977. Nel 2003 si è laureato in giurisprudenza e dal 2004 lavora come funzionario pubblico. Nel 2006 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato. Ha scritto la silloge di poesie Cuore Carminio, 2008, 0111 Edizioni; Lampi Fulgenti, 2018, silloge di poesie; I segreti del seduttore – le tecniche del playboy, 2018.

Fin da bambino ha scritto racconti e poesie, che ha pubblicato su riviste ecclesiaste o per ragazzi. Da sempre lettore eclettico, legge tutti i generi. Negli ultimi anni si è dedicato alle raccolte di poesie e l‘opera protagonista della nostra presentazione è la prima guida che si è cimentato a scrivere.

L’autore ha altri progetti in cantiere, soprattutto in riferimento a una continuazione della guida in esame, magari concentrandosi sulle tecniche per far durare in eterno un amore, fermo restando che Cibelli ama cimentarsi in vari generi letterari.

QUI la nostra intervista a Francesco Cibelli

Lo stile

La storia infinita di Ende, che considero il fantasy più bello di tutti i tempi, in quanto ti fa catapultare in un mondo meraviglioso e ricco di misteri. Il Poema Paradisiaco di D’Annunzio, una pietra miliare per chi ama la musicalità poetica. L’Ars amatoria di Ovidio, in quanto è una delle più antiche opere sulla seduzione ed è in gran parte valida ancora oggi” ci racconta Francesco Cibelli, in merito ai testi che lo hanno profondamente influenzato.

Il suo stile scorrevole, semplice, eppure ricercato, lo fa sentire vicino a due grandissimi nomi, ossia quelli dei già citati Ovidio e Giacomo Casanova. Questi due autori rappresentano, secondo il nostro autore, i luminari della seduzione, ancora oggi, ovviamente adeguando le strategie indicate ai tempi attuali.

I segreti del seduttore, guida che Cibelli dedica “A tutte le donne che hanno ispirato questo libro, in quanto senza di esse non avrei potuto scrivere e vivere queste storie straordinarie. Hanno influenzato la mia opera le donne della mia città, Salerno. Poi i vari viaggi nelle bellissime città italiane e i viaggi all’estero (Albania, Bielorussia, Francia, Turchia, Montenegro)” è un testo completamente autobiografico, dal momento che tutte le storie narrate al suo interno sono realmente accadute e quindi i soggetti protagonisti sono persone reali (per ragioni di privacy l’autore ha cambiato i nomi ai personaggi). e che si è piazzato nella top ten della classifica bestseller Amazon, relativa alla letteratura erotica.

 

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *