Dark Dreams | Viola Musaraj

La trama

“Sai davvero chi sei?”. Questa domanda è l’essenza di Dark Dreams, di Viola Musaraj, un romanzo in cui riso, suspense, paura e avventura si fondono pagina dopo pagina.

La giovane protagonista, Sarah Bloom, viene continuamente messa alla prova , non solo da un ambiente arido e classista, in cui ognuno è considerato unicamente in base a ciò che ha, ma anche da quanto il suo subconscio le comunica attraverso l’attività onirica. Si tratta di sogni oscuri, dark dreams, appunto, alimentati da una realtà che si fa sempre più buia e minacciosa.

La vicenda è ambientata a Goldmist, una città troppo ricca di sola parvenza per una ragazza come Sarah, che ama vestirsi di semplicità e indossare sempre una margherita bianca tra i capelli. Denigrata dalla quasi totalità dei facoltosi studenti della prestigiosa Union Hill per via delle sue disagiate condizioni economiche e delle sue umili origini, Sarah deve lottare ogni giorno contro pregiudizi e insicurezze. Solo due ragazzi, Dick e Jay, entrambi bellissimi, riusciranno a cogliere la sua sensibilità, facendole battere forte il cuore per la prima volta. Finalmente la sua vita, tormentata da innumerevoli cadute e umiliazioni, sembra aver preso la piega giusta: Sarah si scopre innamorata e si sente felice.

Se solo non avesse stretto quel patto con Urban Skull. Se quella notte non fosse stata costretta a scavare a mani nude la terra umida di quel parco. Se solo non avesse trovato quelle ossa e non avesse letto quel nome ricamato su quel pezzo di stoffa intriso di sangue.

Sulla piramide, in basso, vi era scritto: posizione tremila, Sarah Bloom. Perché scrivere il mio nome? Lo sapevamo tutti che ero la più povera.
«Volevo farti una sorpresa ma, visto che sei qui e tutti ci stanno guardando, perché no, lo possiamo fare adesso». Lo sguardo di Katrina era un misto di odio e felicità.
I suoi capelli rosso sangue scintillavano maleficamente.

L’autrice

Viola Musaraj, nata a Palermo nel 1991, vive in Francia da quattro anni. Nel 2014 consegue la laurea specialistica in Scienze Politiche e da allora si dedica totalmente alla sua attività di scrittrice, trascorrendo le sue giornate immersa nei mondi che ama creare e scoprire, tra le coccole dei suoi amici animali, come lei stessa descrive la sua quotidianità.

Il sogno di poter trasformare la scrittura da hobby a professione si realizza in seguito all’interesse suscitato dal suo primo romanzo fantasy, che le apre le porte del mondo digitale: scrive a tempo pieno per l’applicazione americana Episode Interactive, dove le sue fiction sono seguitissime da milioni di appassionati in tutto il mondo e per cui ha in cantiere più di nove storie.

Trova l’ispirazione negli eventi e nelle persone della sua vita ma anche nel sostegno dei suoi lettori, con cui ha instaurato un rapporto stretto e diretto: il titolo del romanzo è stato scelto online su Instagram dai suoi fan, che lo hanno selezionato tra una lista di opzioni proposta dall’autrice.

Sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuove sfide, Viola Musaraj coltiva il progetto di cimentarsi nella stesura di una sceneggiatura per un gioco o per un film.

Per visitare la Pagina Facebook di Viola Musaraj, cliccate qui

In alternativa potete dare uno sguardo al suo sito web.

Lo stile

Dark Dreams parla di sfide, di paure, del difficile e accidentato percorso verso la consapevolezza di sé che è la tormentata quotidianità di ogni adolescente. Ma non solo: infatti non si rivolge solo al pubblico dei teen. È esperienza di tutti, non solo dei più giovani, sentirsi, come la protagonista, schiacciati dall’ambiente in cui si vive, dai pregiudizi, dagli stereotipi, in conflitto con se stessi e costretti a fare i conti con istanze intime, profonde, di cui non sempre si ha piena coscienza. Proprio questo fa di Sarah un personaggio vivo, nei confronti del quale si prova un senso di vicinanza ed empatia.

Non è poi difficile scorgere nella frivola e feroce Goldmist un riflesso degli aspetti più beceri della nostra società: il consumismo, come una nebbia dorata – gold mist, per l’appunto- , intrappola le persone nella logica perversa del “più hai, più sei”, secondo la quale una scarsa disponibilità economica è un’onta che si deve scontare.

Ricco di colpi di scena, il romanzo si lascia leggere con facilità, complice una scrittura veloce e snella, che risente dell’origine digitale dell’opera, nata come trasposizione narrativa di una storia apparsa sull’applicazione americana Episode Interactive, suddivisa in cinquanta capitoli interattivi da dieci minuti.

Dark Dreams: un romanzo la cui genesi non potrebbe essere più figlia dei nostri tempi ma che narra una vicenda senza età.

Potete acquistare il libro qui.  

Oppure potete scaricare un racconto tratto dal libro Drak Dreams, si intitola La ragazza che sognava e Viola lo offre a tutti i lettori di Leggere Libri

Non ti resta che cliccare sul bottone qui sotto, scaricare il racconto e non far mancare la tua opinione all’autrice. Buona Lettura!!!

Scarica il racconto

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest