Infinito amore di Jessica Sorensen – The Secret Series

Infinito amore recensioneEccoci di nuovo a parlare della tormentata storia d’amore tra Ella e Micha, Infinito amore di Jessica Sorensen (Ella e Micha: infinitely and always) è l’imperdibile appuntamento e che prevede l’epilogo finale, forse! Sono trascorsi cinque anni dal matrimonio e tra Ella e Micha non potrebbe andare meglio, sono felici! Hanno la casa dei loro sogni, il lavoro di Ella procede alla grande e le tournée di Micha, a parte tenerlo lontano dalla persona meravigliosa che ha sposato, gli danno molte soddisfazioni, anche se inizia ad accusare la mancanza di Ella, che non può essere più molto presente a causa del suo lavoro. Allora comincia a pensare a una scelta diversa per poter vivere di più accanto a lei. Ovviamente, quando pensa di fare il grande passo e di rivelarle i suoi progetti futuri, scopre che anche Ella ha un segreto che non riesce a confidargli e che potrebbe cambiare il corso della loro vita per sempre. Ella si spaventa, ma poi… Ella

Si alza rapidamente per sfilarsi la camicia dalla testa e poi mi mette le braccia ai lati con il suo corpo sopra il mio. “A me manca tutto”, dice prima di baciarmi. “Tutto quanto, lo giuro su Dio, devo vederti più spesso”.
Micha
Ella non si fa vedere all’ultimo concerto della tournée e ogni volta che provo a chiamarla scatta subito la segreteria. Cerco di non dare di matto solo perché non riesco a parlarci. È probabile che si sia chiusa nell’attico a dipingere e abbia perso la cognizione del tempo. È già successo.
Nel corso della narrazione anche Lila vede coronare il suo grande sogno, non svelo di più! Devo dire che inizialmente ho creduto che questo capitolo della serie fosse banale, forse anche ovvio e prevedibile, cosa avrebbero dovuto dirsi ancora? Cosa avrebbe potuto succedere ancora? Invece non mi è dispiaciuto leggere questa pagine raccontate dalla Sorensen nel suo stile leggero, scorrevole e allo stesso tempo piccante. Il lieto fine sembra debba essere quasi una consacrazione del loro profondo amore, a dispetto di tutte le difficoltà che hanno superato e della maturità a cui sono arrivati. La seconda parte del romanzo, invece, mi ha interessata maggiormente: consiste in un prequel (The prelude of Ella e Micha). Una vera e propria rassegna della vita dei due protagonisti dall’infanzia fino al giorno in cui, dopo la morte della madre, Ella lascia Micha per andare al collage. Il libro finisce approssimativamente con l’inizio del primo capitolo. In realtà questa parte è intrigante, la narrazione passa attraverso il racconto dei loro segreti, dei loro patti, conosciamo i momenti e i luoghi dove hanno cominciato a volersi bene come amici prima e come amanti poi. I bisticci, il primo bacio rubato, le promesse. Una vera e propria evoluzione dei protagonisti, che vede trasformare la loro amicizia in un amore profondo, intenso e solido. 14 anni… Ella
Di malavoglia, mi trascino verso casa con un’ora di anticipo, ho un lividaccio viola e blu che mi copre la guancia, un taglietto sul labbro inferiore e una nota di sospensione nello zaino. Non è la prima volta che mi rimandano a casa dopo una rissa e senz’altro non sarà l’ultima.
16 anni… Micha
Quando guardo Ella, la sua espressione è indecifrabile, anche se negli occhi le leggo qualcosa che non ho mai visto prima, qualcosa che mi fa scorrere l’adrenalina più veloce in corpo. Più io e lei ci guardiamo, più intensa diventa quella sensazione.
Tutta questa serie si basa sulla reale affermazione che questo è un amore profondo, selvaggio, passionale, terapeutico. Ma parla anche di altro! Come dell’amicizia che unisce non solo i protagonisti, ma anche quella che percepiamo con i rispettivi amici. Il rispetto, la capacità di perdonare, la volontà di oltrepassare i propri limiti. Tutto questo è mescolato con semplicità – e forse mi sarò ripetuta spesso – però leggendo tutta la serie, la cosa che mi ha colpita è che il racconto rimane sempre su un tono comprensibile, chiaro, attento, leggero, senza mai strafare. In definitiva l’ho trovata una bella storia che racchiude un po’ tutti gli elementi che vi ho sopra elencato. Rinnovo il mio augurio: buona lettura, se piace il genere!  

LEGGI ANCHE:  M.L. Stedman: La luce sugli oceani

Curiosità

Voglio incuriosire il lettore con una piccola chicca: sta per arrivare anche in Italia Unraveling you. Si tratta del sequel di questa storia attraverso il racconto della vita dei figli dei protagonisti. Non ci resta che aspettare che la saga continui! Monica Pizzi

Autore: Monica Pizzi

Vivo a Roma con la mia famiglia, dove sono nata e cresciuta. Amo la lettura e la scrittura da sempre, mi scorre nelle vene come il mio DNA. Ho pubblicato tre romanzi e ne sono orgogliosa! Grazie a questo sito posso dare la mia opinione su quello che leggo, ne sono davvero entusiasta.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest