L’amore è un difetto meraviglioso, il romanzo rosa più letto del momento | Graeme Simsion

L'amore è un difetto meraviglioso - Graeme SimsionGià prima di arrivare nelle librerie di tutto il mondo, L’amore è un difetto meraviglioso di Graeme Simsion era un caso editoriale. Sebbene non sempre tale appellativo sia sinonimo di un buon libro, di certo questo ha una marcia in più perché non è il solito romanzo rosa, ma imbastisce una curiosa intesa fra i personaggi, costruendo una storia divertente, per certi aspetti paradossale ma che comunque non fa una piega.

È il 27 settembre del 2012 quando Graeme Simsion presenta il suo L’amore è un difetto meraviglioso alle maggiori casi editrici: siamo a due settimane dalla fiera di Francoforte, la kermesse fra le più note e decisive del settore editoria a livello internazionale. Quando arriva il 9 ottobre, data di inizio della Frankfurter Buchmesse, non si fa altro che parlare di questo romanzo. In Italia, è Longanesi ad aggiudicarsi i diritti de L’amore è un difetto meraviglioso e il 3 dicembre 2012, a tempo di record, il libro era già stato tradotto in italiano.

La trama de L’amore è un difetto meraviglioso

Don Tillman è un professore di genetica presso l’università di Melbourne. Ha 39 anni e la sua vita può dirsi soddisfacente. Ma un giorno una ricerca fa vacillare le sue convinzioni di scapolo impenitente: gli uomini sposati vivono mediamente più a lungo di quelli single e sono anche più felici. Don, che non ha neanche mai pensato di dividere con una donna la sua vita, rimane quasi spiazzato da questa scoperta. E deve porre rimedio.

La caratteristica di quest’uomo è l’essere meticoloso, preciso, sempre pronto a calcolare ogni cosa: se lui fosse stato un animale, in natura, avrebbe già avuto modo di accoppiarsi, ma fra gli umani non funziona proprio così. Pur essendo giovane, con un buon lavoro ed un fisico tonico, non ha nessuna moglie all’orizzonte. Occorre imbastire un piano, anzi il piano: il Progetto Moglie. Questo sarà attuato attraverso un questionario selettivo di ben sedici lunghe e noiose pagine, che verrà somministrato alle potenziali candidate al ruolo di moglie perfetta e chi corrisponde agli standard di Don sarà la prescelta da portare all’altare. Ma è davvero così facile cercare una compagna?

LEGGI ANCHE:  “Fidati di me” a cura dello staff di Battersea Dogs & Cats Home

Don ne è convinto, ma solo fino a quando non si imbatte in Rosie Jarman, la donna più ricca di difetti che lui conosca, ma dall’animo sensibile, di una bellezza e di una intelligenza sconvolgente. E lei ha un progetto che solo Don può aiutarle a realizzare.

Don scoprirà così che l’amore non si studia a tavolino, non si avvale né di questionari, né di strategie, ma arriva quando meno te l’aspetti e ti sconvolge la vita, e tu non puoi far altro che lasciarti trascinare dall’emozione…

Note sull’autore Graeme Simsion

Graeme Simsion è uno sceneggiatore cinematografico australiano, al suo esordio in narrativa con L’amore è un difetto meraviglioso. Prima ancora della pubblicazione del suo romanzo rosa, ha vinto il prestigioso Victorian Premier’s Literary Awards, che non ha fatto altro che alimentare maggiore attenzione sulla sua opera.

In Italia, L’amore è un difetto meraviglioso è stato pubblicato da Longanesi (potete acquistarlo su Ibs.it a 12,66 euro), ma i diritti di traduzione sono stati venduti in oltre 30 paesi.

Piccola curiosità: l’attenzione per il protagonista de L’amore è un difetto meraviglioso, Don Tillman, ha convinto Graeme Simsion ad aprire anche un account twitter a lui dedicato: @ProfDonTillman.

 

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest