Il nuovo thriller di Brad Meltzer, L’archivio proibito

Il nuovo thriller di Brad Meltzer arriva anche in ItaliaIl thriller di Brad Meltzer, L’archivio proibito, arriva anche in Italia.

“Ci sono storie che nessuno conosce. Storie segrete. E ci sono stanze che sono fatte apposta per custodirle”. E ci sono, poi, scrittori come Brad Meltzer, per anni ghostwriter di Bill Clinton, che decidono di rivelare ai lettori più ficcanaso nuovi scottanti segreti della Casa Bianca.

Il romanzo, a un solo giorno dall’uscita, ha battuto tutti i record, aggiudicandosi la vetta della classifica dei libri più venduti del “New York Times”, conquistando stima e riconoscimenti da illustri riviste di critica letteraria.

Buone nuove in questa giornata di caldo opprimente. Squillino le trombe, rullino i tamburi, il best seller di Meltzer arriva oggi, 5 luglio, anche in Italia. Per cui, dopo un giro in bici sotto il solleone, un bagno in mare, una giornata in ufficio, scrollatevi pure pensieri ( e sabbia) di  dosso ed entrate in una splendida libreria. Per i più pigri, c’è sempre la soluzione a portata di mouse (il libro, Garzanti editori, è acquistabile anche sul sito lafeltrinelli.it, al prezzo di  € 16,49).

Meltzer conduce il lettore per mano, lo porta a scoprire segreti custoditi negli Archivi Nazionali di Washington. In una piccola stanza, dipinta di bianco e arredata con semplicità, nessuno, tranne il Presidente degli Stati Uniti, può entrare. Quattro mura che custodiscono segreti terribili, che possono portare anche alla morte. Nella Cripta, è così che la chiamano tutti, nessuno è mai riuscito a entrare. Ma la curiosità di Beecher White, giovane archivista impacciato e molto timido, prende il sopravvento. E una mattina, incaricato di preparare il materiale per la visita presidenziale, si fa trasportare dalla voglia di scoprire i misteri nascosti in quella stanza, riuscendo, finalmente, ad accedervi.

LEGGI ANCHE:  Senza paura di Flavio Pagano, il mondo degli ultrà

Nascosto nell’imbottitura di una sedia, Beecher White trova un libro, un manoscritto antico, appartenuto a George Washington, divenuto Primo Presidente degli Stati Uniti nel lontano 1789. Questo antico volume si tramanda, da allora, da un Presidente all’altro e racchiude tra le pagine ingiallite la storia di una società segreta, una setta pronta a uccidere senza pietà chiunque provi a svelare la sua esistenza. Il timido custode, ora, è in pericolo. All’improvviso la sua vita sarà catapultata in una rete di trame, sangue e inganni. L’unico modo per mettersi in salvo: scoprire cosa si nasconde dentro le pagine di quel libro e rivelare la vera storia dei suoi pericolosi custodi.

Autore: Giusy Casciaro

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest