Si cresce solo per entusiasmo | Mario Alessandro Sala - RecensioniLibri.org Si cresce solo per entusiasmo | Mario Alessandro Sala - RecensioniLibri.org

Si cresce solo per entusiasmo | Mario Alessandro Sala

Si cresce solo per entusiasmo | Mario Alessandro Sala“Si cresce solo per entusiasmo” di Mario Alessandro Sala è un saggio di edutainment in cui vengono riportati i risultati di un esperimento proposto dall’autore che ha coinvolto mille professionisti, tra manager e imprenditori, i quali sono stati chiamati a partecipare a dei focus group e a rispondere a un questionario mettendosi, per una volta, dalla parte del cliente invece che da quella dell’ideatore/fornitore di servizi.

Gli esiti sono stati tanto inaspettati quanto illuminanti per l’autore, che da anni si occupa di instradare le imprese verso un’ottica più attenta al cliente, che deve necessariamente essere l’elemento centrale in quanto diviene non solo consumatore di un bene o servizio ma anche promotore di quella determinata azienda.

Il tema dell’attenzione verso il cliente ha spinto l’autore a riflettere sul concetto di entusiasmo, e a studiare approfonditamente tale argomento perché per lui questo è il cuore del discorso: non ci si può più accontentare, infatti, della soddisfazione del cliente – che non spinge alla fidelizzazione – bisogna invece “incollarlo” all’impresa tramite la genesi di questo potente impulso.

Una volta resosi conto dell’importanza centrale dell’entusiasmo, l’autore, anche grazie a questo esperimento, ha analizzato i modi in cui esso possa essere stimolato: una delle strategie più vincenti è sicuramente quella che, nel marketing, è chiamata il “Glue”; per renderne conto al lettore, Mario Alessandro Sala ha fatto l’esempio di un caso inglese che ha coinvolto un imprenditore nel settore delle lavanderie in franchising, Mr. Timpson.

Questo acuto professionista ha trovato un escamotage per dare visibilità alla sua azienda: è stata una piccola idea che però è risultata vincente sotto tutti i punti di vista, e che ha prodotto entusiasmo nei clienti. Ma cos’è questo “Glue”, intorno al quale vertono molti dei discorsi affrontati dall’autore? Ideato da Stan Phelps, esso è l’acronimo di “Giving Little Unexpected Extra” e significa quindi dare un piccolo, inaspettato e sorprendente extra al cliente; niente di grandioso, anzi, e soprattutto di non dispendioso: è quell’idea semplice e vincente che stimola l’entusiasmo, e quindi lega, o meglio incolla (glue, appunto, significa colla) il cliente all’impresa in questione – «L’entusiasmo incolla e vogliamo far parte di chi ce lo suscita».

LEGGI ANCHE:  TERESA SULLA LUNA |ERRICO BUONANNO

Mario Alessandro Sala dedica questo libro agile e intelligente a tutti quegli imprenditori che vogliono davvero far crescere la propria azienda, i quali hanno compreso che senza entusiasmo, sia del cliente che dei propri impiegati, non ci si evolve e non si offre quindi al mondo innovazione e qualità.

Redazione

Autore: Redazione Leggere Libri

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *