Quando la VITA ricomincia | Luca Gennasi | RecensioniLibri.org Quando la VITA ricomincia | Luca Gennasi - RecensioniLibri.org

Quando la VITA ricomincia | Luca Gennasi

luca gennasiUn imprenditore carismatico e di successo, una bella famiglia e una vita agiata, poi la scoperta: oligodendroglioma, tumore al cervello al terzo stadio. È dal settembre del 2020 che parte Quando la VITA ricomincia (Astro Edizioni) di Luca Gennasi, la storia autobiografica di un uomo che in uno stanzino asettico, faccia a faccia con chirurgo, radiologo e uno specializzando scopre di avere un cancro.

Gli unici sintomi, fino a quel momento, erano stati dei piccoli blackout e delle fitte lancinanti, ma c’era molto di più e Luca, a 55 anni, è certo di essere ormai a un passo dalla morte. A donargli nuova speranza l’equipe medica dell’ospedale Bellaria di Bologna, una operazione al cervello e un lungo percorso di cura: radioterapia, risonanze, chemio. Accanto a lui la moglie Monica e il figlio Lorenzo.

Questa dolorosa esperienza diventa per Luca l’occasione per riflettere sul presente, compresa la pandemia di Coronavirus, ma anche per raccontare la propria storia, tornare con la mente e i ricordi alle persone incontrate, ai viaggi che hanno lasciato il segno, ai successi e ai fallimenti.

Penso che sia un grande regalo che sto facendo a me stesso, concedermi tempo.

Scrivere un diario per Gennasi è quasi terapeutico, ne esce fuori un esordio letterario che ci fa scoprire l’uomo nascosto sotto la facciata del leader sempre sicuro di se stesso. Posto dalla vita di fronte a un bivio: lasciarsi andare allo sconforto o reagire.

Con scrittura scorrevole e empatica, l’autore affronta il percorso di cura mostrando, senza più alcun pudore, le proprie debolezze, il crollo delle certezze, la paura costante di non riuscire a farcela, non questa volta. Ci racconta però anche com’è la risalita dall’inferno, con tutto il coraggio di cui si è capaci e l’amore che gli altri possono dare. Un libro che è grido di speranza, messaggero di fiducia, inno alla riscoperta di una esistenza intera e ai nuovi inizi.

Autore: Antonio Pagliuso

Vive a Lamezia Terme, città al centro della Calabria con vista sulle isole Eolie. Ama leggere, scrivere e viaggiare e reputa la lettura dei grandi classici della letteratura un traguardo cui ognuno di noi dovrebbe puntare. Oltre che su "Leggere libri" scrive anche su "Glicine rivista" "Vanilla magazine", è ideatore della rassegna culturale "Suicidi letterari" e autore del giallo "Gli occhi neri che non guardo più".

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *