Intervista a Irene Selvi, autrice de "Carotino un paese per piccoli" - RecensioniLibri.org Intervista a Irene Selvi, autrice de "Carotino un paese per piccoli" - RecensioniLibri.org

Intervista a Irene Selvi, autrice de “Carotino un paese per piccoli”

carotino

Irene Selvi è una donna di 38 anni, la sua vita è contornata da bambini e da animali. Da loro prende l’energia che le serve per creare, sognare e ricordarsi ogni giorno di amare le piccole cose. 

Parliamo subito del tuo ultimo libro, Carotino un paese per piccoli. Raccontaci brevemente la trama e in quale genere si colloca.

È un libro per bambini. Tante storie che si sviluppano in un paese con quattro cuccioli . Il libro affronta molti temi al suo interno si trovano undici storie e trentatré disegni da colorare .

Parlaci di te e del tuo amore per la scrittura: come nasce?

Come nasce per tutte le donne. Inizi a scrivere lunghissimi diari, ci racchiudi sogni, storie di tutto un po’ e finisci col scrivere racconti per bambini.

Quanto tempo hai impiegato a scrivere questo libro? Descrivi un po’ l’atmosfera e l’ambiente, lascia che i lettori possano immaginarti mentre sei intento a scrivere.

Avevo da poco recuperato un gattino e inserito con la mia coniglietta nana. Da lì ho iniziato a immaginare cosa fosse per loro tutto questo. La paura del diverso vista dagli occhi degli animali. A poco a poco il libro ha preso forma.

Sappiamo che hai uno stile tuo, ma stando al gioco, a quale autore del presente o del passato ti senti (o aspiri) di somigliare e in quali aspetti? Fai un gioco analogo per il tuo libro.

In realtà essendo un libro per bambini ammetto che non mi sono ispirata a nessuno. Dovessi un giorno scrivere qualcosa per gli adulti, sicuramente mi ispirerei alla leggerezza di Sophie Kinsella.

Se dovessi consigliare una colonna sonora da scegliere come sottofondo durante la lettura del tuo libro, cosa sceglieresti?

Uno dei protagonisti del libro è un simpatico coccodrillo vegetariano, solo e malinconico quindi sarebbe ispirata a Gelsomino con “il coccodrillo come fa”.

LEGGI ANCHE:  Intervista a Karen Humbert, autrice de "La Ballata dei Demoni in Louisiana"

Un’ultima domanda per salutarci. Rivolgiti ai nostri 300.000 mila lettori, con un tweet in 140 caratteri.

Se ammettessi di non usare twitter? “Insegnate ai bambini a leggere, a scrivere, qualunque cosa loro vogliano, solo cosi saranno liberi di volare”

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su