Ossessione | Angela Civera - RecensioniLibri.org Ossessione | Angela Civera - RecensioniLibri.org

Ossessione | Angela Civera

Recensione Ossessione Leone editoreOssessione è il nuovo libro di Angela Civera edito da Leone Editore. 264 pagine e 37 capitoletti nei quali l’autrice condurrà il lettore negli abissi più misteriosi della passione.

Celeste, una ventisettenne dall’umore altalenante, ma dall’accentuata sensualità, riesce a stregare e a coinvolgere Mara, quarantenne disincantata, dietologa, e sinora fedele al compagno Enrico, le cui soventi trasferte lavorative non avevano scalfito il loro appagante amore. Fino a questo momento. 
Con Celeste, Mara scoprirà una nuova stagione segnata da una torbida ossessione amorosa. Ossessione che avrà un risvolto conturbante, insolito, e finirà per destabilizzare e per impartire una direzione inaspettata all’esistenza dei protagonisti.

Angela Civera dipinge i tratti di Mara, l’io narrante, una donna che riscopre negli amori saffici una seconda giovinezza. Amori saffici, al plurale. Sì, perché oltre che dell’enigmatica Celeste, la dietologa si infatuerà anche di Iole, mansueta, riservata e giovanile; molto diversa da Celeste, non bella ma ambigua e sensuale. E non solo, anche algida e crudele, sempre pronta a buttarsi in storie al limite dell’estremo per colmare i vuoti della vita, per allontanare la quotidianità. Misteriosa e attraente.

«Celeste non era come Iole. Con Celeste tutto funzionava in un altro modo.»

Sarà proprio l’ingresso della diabolica Celeste a stravolgere il menàge socialmente comune di Mara ed Enrico e quello sotto traccia tra Mara e Iole.

«Celeste mi attraeva al pari di un pacco regalo che aspettava solo di essere aperto.»

L’autrice, al terzo romanzo pubblicato con Leone Editore, dopo Bastardo dentro e Sono solo cani, racconta l’intrico amoroso di una donna di mezza età scivolata nella più conturbante, malata e ossessiva passione, dalla quale tenterà di venir fuori, conscia di tutte le criticità del caso: «Non c’è via di scampo per i cuori teneri».

LEGGI ANCHE:  Io non ti conosco di S.J.Watson

Ossessione è un piccante e delicato caso di coscienza che Angela Civera riesce a orchestrare con maestria, leggiadria e femminile eleganza.

Autore: Antonio Pagliuso

Ventenne (da otto anni) di Lamezia Terme, città al centro della Calabria con vista sulle isole Eolie. Ama leggere, scrivere e viaggiare e reputa la lettura dei classici della letteratura un must a cui ognuno di noi dovrebbe volgere. Redattore di altri canali di recensioni e divulgazione culturale, è ideatore della rassegna "Suicidi letterari" e autore del giallo "Gli occhi neri che non guardo più".

Condividi Questo Post Su