Restart – Manuale pratico per la ripartenza | Alberto Lago | RecensioniLibri.org Restart - Manuale pratico per la ripartenza | Alberto Lago

Restart – Manuale pratico per la ripartenza | Alberto Lago

Restart – Manuale pratico per la ripartenza di Alberto Lago è una vera e propria cassetta degli attrezzi utile per gli appassionati di self-coaching. Partendo da una storia vera di vita vissuta, anziché il solito insieme di teorie, questo manuale è reso pratico ed utile per la ripartenza in seno alla vita professionale o personale. 

ReStartDiviso in tre parti in cui racconta la sua esperienza, Lago racchiude nell’ultima, quella più vera, in cui è concentrato tutto il suo sapere e la verve ‘produttiva’, che ha consentito all’uomo di comprendere e utilizzare al meglio l’esperienza, acquisendo nuove consapevolezze. Proprio quest’ultima parte è pensata per rendere il più fruibile possibile, a chi legge, il sapere di Lago, frutto di studi e conoscenze maturate sul campo in 30 anni di Coaching.

La sua esperienza a livello nazionale si pone dunque come un sentiero già tracciato e velocemente percorribile da coloro che intendono cimentarsi con la lettura di questo manuale e dei suoi tanti esercizi ed esempi, per far fronte a difficoltà personali, presenti o eventuali, perché, come spiega lo stesso creatore, è più semplice sapere cosa fare, se già conosci le istruzioni in caso di imprevisti.

Da Coach e da collega definisco questo libro come un testo semplice e subito utilizzabile, frutto dell’esperienza incredibile che l’autore mette a disposizione del suo lettore ed utilissimo per trovare ogni risposta in caso di “tempesta”.

Il manuale, è un’opera autobiografica, nasce dall’esperienza di una vita e si traduce in un filo conduttore capace di orientare le scelte o comunque, di accompagnare e dare consigli utili quando ci si trova dinanzi a condizioni difficili.

Alberto Janko Vergine
 

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *