Intervista a Gianluca Sidoti, autore de "OverPerform" Intervista a Gianluca Sidoti, autore de "OverPerform"

Intervista a Gianluca Sidoti, autore de “OverPerform”

Overperform

Gianluca Sidoti è un trader, investitore ed imprenditore italiano, laureato in Economia e con un Master in Analisi dei Mercati Finanziari. Nato nel 1991, oggi possiede partecipazioni in società finanziarie, edili, ristorative, d’abbigliamento e agricole in 3 diversi Continenti. Vive tra Londra, Milano e le sue amate terre picene. In questa intervista ci parla del suo OverPerform – Applica le strategie di Warren Buffett per vivere di rendita con gli investimenti finanziari.

Parliamo subito del tuo ultimo libro. Raccontaci brevemente la trama e in quale genere si colloca.

Warren Buffett è il più grande investitore al mondo, e la sua attività lo ha portato ad essere uno degli uomini più ricchi del mondo. Da quando ho iniziato ad investire nei Mercati Finanziari ho cercato di seguire i processi decisionali che portano la Berkshire Hathaway, la società di Buffett, a scegliere di investire in una società piuttosto che in un’altra, e questo libro ne è la sintesi.

Parlaci di te e del tuo amore per la scrittura: come nasce?

Non ho mai pensato di diventare, nè essere considerato, uno scrittore. Ho però sempre amato scrivere e comunicare con la scrittura. E’ diventata un’esigenza nel momento in cui si è manifestata in me la necessità di poter raggiungere quante più persone possibili, che con il mio solo sito web e i canali social non riuscivo a raggiungere.

Quanto tempo hai impiegato a scrivere questo libro? Descrivi un po’ l’atmosfera e l’ambiente, lascia che i lettori possano immaginarti mentre sei intento a scrivere.

Il processo di scrittura di OverPerform è durato oltre un anno. Non è stato semplice, ma la passione che provo per gli argomenti trattati ha aiutato. E’ stato, però, un processo semi-automatico: io sono un trader di professione, investo ogni giorno in Borsa quindi ogni volta che scoprivo qualcosa di nuovo (e non si finisce mai di imparare) lo inserivo tra le note da aggiungere a questo libro.

LEGGI ANCHE:  Intervista a Delos Veronesi, autore de "Winter"

Sappiamo che hai uno stile tuo, ma stando al gioco, a quale autore del presente o del passato ti senti (o aspiri) di somigliare e in quali aspetti? Fai un gioco analogo per il tuo libro.

Non mi sento di essermi inspirato a qualche autore in particolare. Il mio è stato un viaggio nella finanza, cercando di rimanere il più “accademico” possibile, evitando opinioni personali, ma concentrandomi piuttosto su strategie e tecniche obiettive, comprovate dai numeri. Forse gli autori che però mi hanno dato di più a livello formativo sono stati i grandi economisti, Smith e Keynes in primis.

Se dovessi consigliare una colonna sonora da scegliere come sottofondo durante la lettura del tuo libro, cosa sceglieresti?

Probabilmente la colonna sonora di SuperQuark. So che non c’entra nulla, ma è una musica rilassante, che permette di immergersi nella lettura e provare un senso di “rivelazione”.

Un’ultima domanda per salutarci. Rivolgiti ai nostri 300.000 mila lettori, con un tweet in 140 caratteri.

Penso che l’educazione finanziaria non sia più un optional. Riprendere il controllo delle proprie finanze è fondamentale per garantirsi un futuro prospero. Questo libro ti insegna come investire il tuo Capitale nel migliore dei modi.

Autore: Redazione

Condividi Questo Post Su