Natale uguale Amore. Letture per romantiche feste | RecensioniLibri.org Natale uguale Amore. Letture per romantiche feste

Natale uguale Amore. Letture per romantiche feste

Natale uguale Amore. Chi, in questo periodo dell’anno, non ha voglia di tuffarsi tra le pagine di qualche storia romantica? Il sentimento per eccellenza, nella sue svariate sfumature, regala non poche forti emozioni anche sotto l’albero. Un’amica (o sorella, cugina, e via dicendo) che ama le storie d’amore, i testi carichi di dolcezza e di sano sentimentalismo? Ecco delle idee per regali che, siamo certi, saranno graditissimi. E se le romantiche (o i romantici) siete voi…tanto di guadagnato!

 

Ogni storia è una storia d’amore di Alessandro D’Avenia 

Editore Mondadori

D’Avenia incanta e sorprende il lettore, tra apprezzamento pieno del racconto e piacere e stupore della scoperta. Un’opera che nella letteratura va alla ricerca di spunti suggestivi, forti, concreti, diretti, offrendo occasioni di riflessione sul sentimento più bello. L’amore salva? Questo il quesito che l’autore si pone e rigira a chi legge.

Leggendo ‘Ogni storia è una storia d’amore’ si ascolta la frustrazione di Fanny, che Keats elogiava in versi ma con la quale non seppe condividere la quotidianità; ci si commuove per la caparbietà di Tess Gallagher, poetessa che di Raymond Carver amava proprio tutto e riuscì a portare un po’ di luce nei giorni della sua malattia; ci si sente sconvolti dalla disperazione di Jeanne Modigliani; si è pronti a condividere l’energia quieta e solida di Edith Tolkien. Un dono speciale per lettori sensibili e romantici.  

 

Tre donne. Una storia d’amore e disamore di Dacia Maraini

Editore Rizzoli

Come raccontare oggi l’amore? Dacia Maraini fornisce una risposta attraverso un’opera che racchiude delle storie in grado di fotografare al meglio le imprevedibili sfumature del desiderio, vissuto nelle diverse età dell’esistenza.

Storie che testimoniano con energia la forza della donna che non ha mai smesso di lottare per difendere la forma più pura di amore, quella per la libertà.

 

 

Qualcosa di Chiara Gamberale

Editore Longanesi

Una storia che ha leggerezza della fiaba e la profondità di un classico che porta a riflettere su amore, dolore, amicizia, e altri sentimenti della vita.

Ecco la suggestiva trama, direttamente dal sito dell’editore:
La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo.
Ma quando, per la prima volta, un vero dolore la sorprende, la Principessa si ritrova «un buco al posto del cuore». Com’è possibile che proprio lei, abituata a emozioni tanto forti, improvvisamente non ne provi più nessuna?
Smarrita, Qualcosa di Troppo prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a «non-fare qualcosa di importante». Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del «non-fare», del silenzio, perfino della noia: tutto quello da cui è abituata a fuggire. Tanto che, presto, Qualcosa di Troppo si ribella. E si tuffa in Smorfialibro, il nuovo modo di comunicare per cui tutti nel regno sembrano essere impazziti, s’innamora di un Principe sempre allegro, di un Conte sempre triste, di un Duca sempre indignato e, pur di non fermarsi e di non sentire l’insopportabile «nostalgia di Niente» che la perseguita, vive tante, troppe avventure… Fino ad arrivare in un misterioso luogo color pistacchio e capire perché «è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura».

 

Un regalo per te di Nora Roberts

Editore Harlequin Mondadori

Nel periodo di Natale tutto diviene magico e speciale: che si tratti di un giornalista che vuole riconquistare la ragazza che ha lasciato, o di una coppia di gemelli che desiderano una nuova mamma (e sanno già chi sarebbe perfetta per papà), oppure di un tipo solitario, che chiede soltanto di continuare a vivere nella propria solitudine, la festa per eccellenza ha in serbo un regalo che può cambiare la vita di ognuno in meglio.

In  fondo basta semplicemente seguire l’amore…

 

 

La meraviglia di essere simili di Daniela Volonté

Editore Newton Compton

Elisabeth ha deciso di lasciare New York per trasferirsi nella cittadina di Watertown, dove lavorerà come insegnante nel liceo locale. Quando entra in aula, il primo giorno di scuola, non immagina minimamente che la sua vita stia per cambiare del tutto.

Alexander, un diciassettenne dal passato e dal presente difficili, stravolgerà la sua esistenza. Elisabeth sa bene che non può permettersi alcun tipo di coinvolgimento col giovane: è minorenne ed è un suo allievo. Ma ignorare ciò che prova diviene sempre più complicato…

 

 

Le ho mai raccontato del vento del Nord di Daniel Glattauer

Editore Feltrinelli

Un’email all’indirizzo sbagliato basta a far scoccare la scintilla tra due perfetti sconosciuti. Tra Emmi Rothner, 34 anni, sposa e madre irreprensibile dei due figli del marito, e Leo Leike, psicolinguista reduce dall’ennesima delusione sentimentale, nasce un’amicizia fatta di ironia e complicità, che si evolve in qualcosa di più…

Un rapporto intenso, ma virtuale, potrà sopravvivere alla realtà?

 

 

 

Il caffè dei piccoli miracoli di Nicolas Barreau

Editore: Feltrinelli

Un viaggio all’insegna del romanticismo tra Parigi e Venezia. Un vecchio libro con una dedica speciale: “Amor vincit omnia”. Un piccolo suggestivo caffè dove tutto appare possibile. Gli elementi per una bella favola moderna ci sono davvero tutti.

Eléonore Delacourt, venticinque anni, è innamorata della lentezza ed è una sognatrice. Nelly adora i vecchi libri, crede nel destino, diffida degli uomini troppo belli e non ha certo il coraggio dell’amata nonna bretone con cui è cresciuta, che le ha lasciato in eredità l’oggetto a lei più caro, ossia un anello di granati con dentro una scritta in latino, “Amor vincit omnia”.

Nelly non è il tipo di persona che di punto in bianco ritira tutti i propri risparmi, compra una costosissima borsa rossa e in una fredda mattina di gennaio lascia Parigi per dirigersi, in fretta e furia, a Venezia. Ma proprio le cose più impensabili possono accadere…regalando emozioni uniche.

 

Suite francese di Irène Némirovsky 

Traduttore L. Binni

Editore Garzanti

“Suite francese”, pubblicato postumo nel 2004, è l’ultimo romanzo di Irène Némirovsky. Scritto agli albori del secondo conflitto mondiale a Issy-l’Évèque, in Borgogna, realizzato quasi in diretta, narra la disfatta francese e l’occupazione tedesca, ma non solo: regala anche il racconto della passione, ambigua e tormentata, che nasce tra una giovane donna, il cui marito è disperso al fronte, e un ufficiale tedesco.

L’autrice analizza le profonde dinamiche che caratterizzano l’esistenza umana dinanzi alle prove della vita, spesso così forti ed estreme.

 

La vita in due di Nicholas Sparks

Traduttore: A. Petrelli

Editore: Sperling & Kupfer

Nicholas Sparks nel romanzo La vita in due racconta non soltanto la storia d’amore tra un uomo e una donna, bensì anche la profondità dell’affetto che lega un padre e una figlia.
Russell Green, trentaquattro anni, ha tutto: una moglie fantastica, un’adorabile bambina di cinque anni, una carriera ben avviata e una casa elegante a Charlotte, in North Carolina. Ma, nell’arco di pochi mesi, il protagonista si ritrova senza moglie né lavoro, solo con la figlia London. Nonostante sia molto spaventato dalla nuova realtà, ben presto riesce a legare ancora di più con London, sino a far nascere un legame indissolubile che gli dona la forza per affrontare la fine di un matrimonio che credeva perfetto.

Russ scopre così di saper amare in un modo nuovo, e forse anche per tale ragione potrà nuovamente rimettersi in gioco con una donna…

 

Innamorarsi. Istruzioni per l’uso di Cecelia Ahern

Traduttore L. Martini

Editore Rizzoli

Christine, trentatré anni, affronta la fine del suo matrimonio e le difficoltà sul lavoro riponendo, come sempre, molta fiducia nei manuali di autoaiuto.  Ma quando sull’Ha’penny Bridge di Dublino, una sera d’inverno, vede un uomo disperato sul punto di buttarsi nel fiume Liffey, le tocca mettere da parte le proprie insicurezze e affrontare quelle degli altri, per dare aiuto.  

Quella notte, nei confronti dello sconosciuto che vuole togliersi la vita, la donna ha una reazione istintiva e stipula con lo stesso un patto: Adam accetta di vivere fino al trentacinquesimo compleanno e Christine ha soltanto due settimane di tempo per convincerlo che vale la pena vivere e che c’è sempre una nuova occasione per innamorarsi della vita, e non solo…

Autore: Veronica Notaro

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *