Le ceneri di Alessandria | RecensioniLibri.org Le ceneri di Alessandria - RecensioniLibri.org

Le ceneri di Alessandria

Autore: Steve Berry
Casa Editrice: Nord
Anno pubblicazione: 2007
Prezzo: 13,02
Genere: Giallo

Dopo “Il terzo segreto”, “La profezia di Romanov” e “L’ultima cospirazione” è stato pubblicato il quarto romanzo di Steve Berry. Lo scrittore ha abituato il pubblico a dei romanzi avvincenti, ricchi di colpi di scena e di riferimenti storici e sicuramente “Le ceneri di Alessandria” soddisferà pienamente le esigenze di tutti i lettori. Nel romanzo, Cotton Malone (già protagonista de L’ultima cospirazione) viaggerà da Londra al deserto del Sinai e dovrà ritrovare il Rapporto Alexandria necessario per pagare il riscatto richiesto dai sequestratori del figlio.

Trama:Una tranquilla libreria antiquaria a Copenaghen è il rifugio scelto da Cotton Malone, un ex agente del dipartimento di Giustizia americano, dopo un’esistenza densa di pericoli e sempre ai limiti della legalità. Ma le ombre del passato tornano a incombere su di lui sotto forma di un’e-mail anonima: Tu hai qualcosa che io voglio. Sei l’unica persona al mondo che sa dove si trova. Prendila. Ti concedo 72 ore. Se non obbedirai, tuo figlio morirà. Nel giro di pochi minuti, l’ex moglie di Cotton irrompe nella libreria e gli conferma che il loro ragazzo è stato rapito. Malone non ha idea di chi siano i rapitori, però capisce subito a cosa mirano: ritrovare George Haddad, uno studioso palestinese che, prima di scomparire nel nulla, aveva sostenuto che la Biblioteca di Alessandria non era andata distrutta e che i testi originali in ebraico della Bibbia, una versione molto diversa da quella tramandata nel corso dei millenni… Adesso, mentre una rete d’inganni, omicidi e agguati si stringe intorno a lui, Malone ha un’unica via d’uscita per liberare il figlio e non tradire un amico: seguire una catena d’indizi che lo porteranno da Londra a Washington, dal Portogallo fino al deserto del Sinai, perché la mitica Biblioteca di Alessandria esiste ancora e nasconde un segreto che può cambiare il futuro del Medio Oriente…

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *