Sesso, erba e disastri vari | Federico Calafati Sesso, erba e disastri vari | Federico Calafati

Sesso, erba e disastri vari | Federico Calafati

La trama

Sesso, erba e disastri vari è un bestseller collocabile nel genere del romanzo rosa, con elementi thriller, ambientato a New York. Ha venduto oltre 25.000 copie! Sesso, erba e distrati vari

Il protagonista è Liam, un ragazzo che sogna di diventare un pittore famoso, e pertanto decide di trasferirsi nella metropoli statunitense dopo la morte dei suoi genitori.

Andrà a vivere con Jessa, hacker sessualmente disinibita e che fuma marijuana tutto il giorno, e Blaine, ragazzo sarcastico e pieno di sé che desidera sfondare nel mondo della musica.

Hannah è, invece, la ragazza di Liam, un’aristocratica con crisi di rabbia, ed Ellie è la zia del giovane, una divorziata quarantenne che fa sesso con un partner diverso ogni sera.

Come potete notare, già dalle caratteristiche dei coinquilini e dei personaggi principali è possibile prevedere una storia col botto, ricca di avventure, colpi di scena e situazioni tutt’altro che banali…

L’autore Federico Calafati narra ciò che accade a questi ragazzi che, tra una festa e l’altra, cercano di inseguire ognuno il proprio sogno, e di trovare la persona giusta, tra tradimenti, ricerca dell’identità sessuale e voglia di emergere.

I temi trattati sono i sogni, che nel caso di Liam e dei suoi amici vanno a braccetto con il desiderio di sfondare, l’amicizia, l’amore, raccontati in chiave originale, fresca e inedita, per una lettura avvincente, divertente, intrigante.

Appena usciti dal locale, lei lo spinse contro il muro, e lo osservò dolcemente.

« Liam mi ha detto tutto »

La bocca di Jack si strinse, mentre il resto del volto rimase impassibile.

« Allora sai perché non possiamo stare insieme » Jessa lo guardò a lungo, poi sorrise.

« Sai, per essere un ragazzo estremamente intelligente a volte sei proprio un idiota. Hai un aneurisma e rischi di morire da un momento all’altro? Bé, non mi importa un fico secco. Quello che c’è tra noi è reale, e voglio viverlo istante dopo istante, finché avrò la possibilità di farlo »

Anche il titolo la dice lunga e, ovviamente, la sua scelta non è stata casuale, come ci spiega l’autore: “Sesso, erba e disastri vari è un titolo che rende bene ‘il casino interiore’ dei giovani, che sono i protagonisti e i destinatari di questo libro. L’ho scelto per questo motivo.

L’autore

Federico Calafati nasce a Maglie (Le) nel 1990. Si diploma al Liceo Scientifico di Gallipoli e intraprende la carriera di scrittore. Pubblica nel 2013 il primo libro dal titolo Storie di soglia, poi è la volta di Sesso, erba e disastri vari. In seguito ha pubblicato due racconti: La crepa nel buio e Orrore in periferia.

Ma come nasce il suo amore per la scrittura?Ho cominciato a scrivere a 15 anni, appassionato da romanzi fantasy, e da lì non mi sono più fermato. Adoro le storie, e adoro esprimere punti di vista interessanti e che diano da riflettere. La torre Nera, Duma Key e La Storia di Lisey, tutte e tre opere di Stephen King, mi hanno ispirato non poco. Adoro questi libri perché mi hanno portato in un mondo originale ed affascinante, e mi hanno preso dalla prima all’ultima pagina!” ci rivela, aggiungendo una delle ragioni che lo hanno portato a dedicarsi alla stesura dell’opera oggetto della nostra presentazione “Ho scritto questo libro perché sono sempre stato intrigato dall’atmosfera che permea New York, e volevo convogliarla per creare situazioni interessanti e adatte ad un pubblico giovane”.

Insomma, una storia giovane indirizzata (soprattutto) a lettori giovani. Intanto, il cassetto del nostro autore pullula di nuovi progetti, ossia il seguito di Sesso, erba e disastri vari e due racconti, uno thriller e uno erotico.

Lo stile

Io mi ispiro molto a Stephen King, e da lui ho imparato tantissimo, sia dal punto di vista dello stile e della tecnica, che della storia in generale. Il mio stile è asciutto, con poche descrizioni e tanta azione” a definire il proprio modo di scrivere è Federico Calafati, che nel suo Sesso, erba e disastri vari ha dato spazio anche a qualcosa di autobiografico, seppur in senso lato, in quanto ha avuto modo, negli anni, di vivere avventure e serate interessanti simili a quelle narrate.

Il suo romanzo potrebbe essere associato, più che ad altre opere letterarie, a delle serie tv. Basti pensare a The O.C., Pretty little Liars e Gossip Girl; ritrovare elementi in comune risulta essere quasi naturale e immediato. In particolare, come sottolinea l’autore, Sesso, erba e disastri vari sente l’influenza della serie Gossip Girl, soprattutto per quanto concerne i personaggi, intensi come individui che non possono collocarsi tra i buoni o tra i cattivi, perché sono semplicemente esseri umani che agiscono spinti da voglie e desideri, positivi o negativi.

L’opera in questione, che Federico dedica a se stesso e a una sua cara amica che lo ha sempre spronato a scrivere, è la lettura ideale per chi cerca un racconto dal ritmo serrato, privo di descrizioni lunghe e ‘perdite di tempo’ atte ad ‘allungare il brodo’.

Infatti, si tratta di un libro che si legge tutto d’un fiato, o quasi, e che è in grado di coinvolgere il lettore sin dalle prime pagine.

 

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *