Il volo dell’eremita | Caterina Emili

La trama

Approdata in E/O con il suo quarto romanzo “Il volo dell’eremita”, Caterina Emili presenta il protagonista di tutte le sue storie al grande pubblico. Al centro di questa nuova avventura troviamo di nuovo Vittore Guerrieri, venditore di olio e formaggi, assatanato di casinò, personaggio sottotraccia e dalla vita sconclusionata.

Sempre in bilico tra Puglia e Umbria, Vittore incontra l’unico parente che gli è rimasto, un cugino con il suo stesso lungo naso e le sue stesse lunghe gambe. Eppure profondamente diverso da lui: Volendo Guerrieri è un eremita, rannicchiato tra le grotte dei Monti Amerini, prigioniero di un immenso amore per un Dio che sembra non volerlo e non capirlo.

Volendo è un personaggio che vive d’aria, di contro a un cugino che, invece, mangia vita e amori senza freni. Un personaggio custode di un mistero fitto e brutale che solo alla fine Vittore riuscirà a dipanare pagando il prezzo di chi, suo malgrado, si trova a entrare dentro la parte buia dell’animo umano. E ancora una volta il lettore non saprà se stare dalla parte della giustizia o della vendetta.

Un libro complesso e semplice allo stesso tempo, dove l’ignoranza di Vittore di fronte al sapere di suo cugino è sovente quella del lettore, appositamente frastornato da citazioni bibliche che delimitano la distanza tra lui e l’eremita, in un gioco di corde e contrappesi che lo affata, lo spaventa e lo inchioda alla lettura fino all’imprevedibile finale.

“È un ottobre dolcissimo, di quelli che ti rendono la partenza assurda e incomprensibile. Bisogna lasciare un posto di merda se si vuol viaggiare serenamente e invece ormai da anni ogni volta che vado via da questa terra polverosa e rossa, capace di trasformarsi con poche gocce d’acqua in uno scoppiettare di verde e di frescura, mi domando chi me lo faccia fare. Ma è il mio lavoro, trasporto olio e vino in tutta Italia e anche all’estero.”

L’autrice

Caterina Emili, giornalista da oltre quarant’anni, è stata inviata speciale di quotidiani nazionali e autrice e conduttrice di programmi radiofonici sulle reti Rai. Nata a Roma, si è laureata a Milano e dopo aver vissuto in varie città italiane ed estere, attualmente vive tra l’Umbria e la Puglia, due regioni che ama profondamente e che fanno da sfondo a questo romanzo.

Ha già pubblicato altri tre romanzi, tutti legati come quest’ultimo dalla sfaccettata figura del protagonista, Vittore Guerrieri: “L’autista delle slot” (2012, Premio della critica Città di Cattolica), “L’innocenza di Tommasina” (2014, premio della critica alla IV edizione del Concorso Letterario Montefiore) e “Il ritrovamento dello zio bambino” (2015) che, insieme al precedente, è stato alle vette della classifica di vendita degli eBook italiani su Amazon per diversi mesi.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina Facebook dell’autrice. 

Lo stile

Il volo dell’eremita è un noir umanizzato e compassionevole in cui i due personaggi principali, Vittore e il cugino Volendo incarnano le passioni e le contraddizioni di due regioni italiane, quella pugliese e quella umbra, così lontane ma con così tanti tratti in comune. I contrasti tra credo profondo e agnosticismo totale, tra sole e ombra, tra disincanto e angoscia sono il motore degli eventi di questo romanzo, il quarto dell’autrice. Con uno stile asciutto ma in grado di prestare attenzione ai particolari, Caterina Emili aggiunge al suo mosaico narrativo un nuovo tassello della vita e del carattere di Vittore, permettendo però anche ai nuovi lettori di godersi fino in fondo la lettura come se si trattasse di un’opera prima.

L’autrice, con un gusto per la provincia mutuato da George Simenon, tratteggia luoghi e personaggi con agilità narrativa regalando al lettore una trama profonda e mai banale arricchita dall’uso del dialetto, fruibile da tutti grazie ai molti riferimenti in nota. Analizzando a fondo il problema del male e inserendo l’introspezione in un romanzo noir, Caterina Emili si presenta con questa nuova opera come una scrittrice capace di non restare bloccata su un solo genere, rendendo “Il volo dell’eremita”una lettura ideale per chiunque abbia ancora voglia di stupirsi.

Il libro è disponibile su Amazon.it

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest