La mente scopre sé stessa | Idra Felix

Idra Felix presenta un nuovo saggio “La mente scopre sé stessa”, con il desiderio di condividere coi lettori quanto importante sia acquisire la consapevolezza di possedere un “corpo etereo” che possa gestire al meglio la nostra quotidianità: la mente.

la mente scopre sé stessaLa trama

Per imparare a contare sulla forza della propria mente, ciascuno di noi deve ricercarne il “silenzio”, sgomberandola da tutti i pensieri disturbanti e dai pregiudizi che creano rumore e confusione e che le tolgono energia, impoverendola. 

L’autore fa, inoltre, riflettere su quanto il progresso dell’ultimo secolo abbia contribuito a impigrire la nostra mente, invece di rafforzarla, tentando, di fatto, di sostituirne il potere con l’uso di apparecchi meccanici e tecnologici.

Lo scopo di quest’opera è, dunque, quello di guidare ciascuno verso l’acquisizione della “libertà mentale”, non per mezzo di suggerimenti precostituiti, ma attraverso percorsi personalizzati, affinché ognuno di noi sia più attento e ricettivo verso tutte le esperienze della propria vita.

“La mente ha il compito di creare un mondo reale, al posto dell’illusorio.
La scoperta della mente si raffigura bene con un esempio: la riproduzione. Tutti sanno fare figli, come tutti sanno pensare, tuttavia il modo di concepire, se conosciuto a dovere, può essere gestito con pianificazioni. Se conosci i meccanismi della mente, puoi pianificarne l’uso”.

L’autore

L’autore ha maturato molte esperienze nell’arco della vita e ha compreso che ciascuno di noi ha illusioni e speranze ben poco realistiche che, spesso, sono alla base di tutti gli errori e le ingenuità che condizionano la nostra esistenza. Il desiderio dell’autore di rimanere “anonimo” sottolinea e mette in primo piano il contenuto stesso dell’opera, scritta a beneficio di tutta l’umanità e con l’unico scopo di dare un pensiero alternativo rispetto alla convinzione che tutto ciò che ci accade sia già scritto nel nostro destino. Solo la mente può aiutarci a interagire nel mondo reale, liberandoci da quello illusorio nel quale siamo immersi fin da piccoli, tra condizionamenti e pregiudizi.

LEGGI ANCHE:  Il Nido | Tim Winton

Lo stile

Questo saggio, totalmente innovativo, non è semplicemente una carrellata di ricette alchemiche, con l’obiettivo di insegnare al lettore cosa sia la mente e quali siano le sue potenzialità. Si tratta, piuttosto, di una serie di “messaggi” condivisi da parte dell’autore col desiderio che ognuno di noi possa trovare quello più calzante per il proprio modo di essere. Il primo passo per raggiungere la libertà mentale è proprio la demolizione di ogni singola esistenza, cosa che l’autore affronta non senza un pizzico di provocazione, cercando di stimolare il lettore verso l’autocritica costruttiva.

Lo stile, libero dai tecnicismi tipici dei trattati, ma fresco e scorrevole come quello di un romanzo, rende la lettura un vero e proprio viaggio dentro noi stessi, col supporto di una “mappa” che ci guida, senza condizionarci, verso la scoperta di un “tesoro” senza pari: la consapevolezza del potere innato della nostra mente.

Il libro è disponibile sui vari store online o sul sito della Casa Editrice.

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest