A tutto volume 2014

A tutto volume 2014

A tutto volume 2014. Festival letterario a Ragusa.

A tutto volume 2014 torna dal 6 all’8 giugno prossimi a Ragusa. Il festival letterario in tre giorni consentirà incontri e dibatti con le voci più rappresentative del panorama letterario nazionale, sullo sfondo della città barocca.

 IL FESTIVAL

A tutto volume 2014 offre attraverso i testi scelti la possibilità di esplorare idee e sentimenti delle persone. Saranno proprio gli autori a fornire spunti di confronto. Come osservatori speciali della realtà fanno riflettere sull’attualità e i suoi temi: economici e soprattutto sociali. Ragusa dunque, nella sua cornice barocca, diventa affascinante location di approfondimenti.

A TUTTO VOLUME 2014: IL PROGRAMMA

Sarà la scrittrice spagnola Alicia Giménez-Bartlett ad aprire venerdì 6 giugno A tutto volume 2014. Racconta il suo lavoro con una conversazione originale intitolata “Petra Delicado e le altre mie creature”, dialogando con la scrittrice Alessia Gazzola e con il direttore editoriale del festival Roberto Ippolito.

Nel programma di A tutto volume 2014 per la narrativa saranno presenti anche Silvia Avallone, Carlo Bonini (coautore di De Cataldo), Pietrangelo Buttafuoco, Luciana Castellina, Chiara Valerio e Marco Steiner. Di cultura si parla con Marino Sinibaldi. Per l’attualià e la saggistica interverranno Corrado Formigli e Marco Travaglio, Edoardo Boncinelli, Giulio Giorello, Loredana Lipperini, Riccardo Chiaberge e Roberta Corradin. Per l’economia interverranno Valerio Castronovo e Innocenzo Cipolletta; per la fotografia Gianni Berengo Gardin; per la cucina Alessandro Borghese; per l’arte gli ospiti saranno Costantino D’Orazio e Antonio Forcellino; per lo sport con Alfio Caruso.

Gli editori che partecipano all’edizione 2014 sono: Mondadori,Rizzoli, Bompiani, Einaudi, Chiarelettere, Garzanti, Sellerio, Contrasto, Corbaccio, Laterza, Longanesi, Nottetempo, Sperling & Kupfer.

La chiusura, domenica 8 giugno, è affidata a Nicola Piovani che si racconterà con La musica è pericolosa (Rizzoli). Il programma è consultabile sul sito ufficiale della manifestazione.

LEGGI ANCHE:  5 buoni motivi per leggere - Vota il sondaggio

A TUTTO VOLUME 2014: I LUOGHI

A tutto volume 2014 incanterà non solo per i contenuti, ma anche per la location barocca che è Ragusa Superiore con l’incantevole piazza Duomo, la Cattedrale di San Giovanni Battista, la chiesa sconsacrata di San Vincenzo Ferreri oggi Auditorium, l’elegante Circolo di Conversazione. Come anche Ragusa Ibla con il Teatro Donnafugata e la chiesa di Santa Teresa.

A tutto volume 2014 sarà l’occasione giusta per degustare i prodotti tipici del territorio: il caciocavallo Ragusano DOP, il vino Cerasuolo, il pomodoro ciliegino, la cioccolata modicana all’olio extravergine d’oliva dei Monti Iblei e il miele. Dunque turismo culturale ed enogastronomico.

A TUTTO VOLUME 2014: L’ORGANIZZAZIONE

L’organizzazione del festival è della Fondazione degli Archi. Il Presidente è Angelo Buscema.Il Direttore editoriale è Roberto Ippolito organizzatore culturale e giornalista. Ha curato a lungo l’economia per il quotidiano “La Stampa”. È stato direttore della comunicazione della Confindustria e delle relazioni esterne della Luiss, dove ha insegnato alla Scuola superiore di giornalismo. La sua ultima pubblicazione con Chiarelettere è Ignoranti, dopo Evasori ed Il Bel Paese maltrattato, entrambi editi da Bompiani. Alessandro Di Salvo è il direttore organizzativo.

 A TUTTO VOLUME: I SOSTENITORI

A Tutto Volume è sostenuto anche da un comitato. Insegnanti, commercianti, operatori culturali, studenti, librai, semplici amanti della cultura e della propria città hanno collaborato nella raccolta fondi e nell’organizzazione dell’evento.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest