Il serpente di Dio, Nicolai Lilin e il suo nuovo romanzo

Il serpente di Dio di Nicolai Lilin

Nicolai Lilin presenta domani, 21 maggio, la sua nuova opera Il serpente di Dio, presso il Teatro dell’Arsenale di Milano, alle ore 21:00. Dopo il suo successo de Educazione siberiana, Lilin porta in scena ancora una volta un complesso di personaggi che si ispirano alla sua terra d’origine, attori che portano con sé la forza e la potenza di una legge comune e indiscutibile, impostata secondo severi codici d’onore.

Ne Il serpente di Dio, Lilin racconta la storia di due ragazzini uniti da una forte amicizia, ma appartenenti a due diverse etnie religiose.

La trama de Il serpente di Dio

«Due teste diverse ma un cuore solo». È così che Ismail e Andrej parlano di se stessi e della loro inossidabile amicizia. Eppure sono così diversi! Ismail è impulsivo e curioso, mentre Andrej è più maturo e riflessivo. Insieme sono cresciuti all’ombra dei monti del Caucaso, in un piccolo villaggio dove convivono pacificamente sia musulmani che cristiani, e ciò per via di un antico patto che li vincola al rispetto reciproco.

Quando però Konstantin, un agente dei servizi segreti federali, sceglie il loro villaggio come base per i propri traffici di droga, il loro mondo crolla a pezzi, distrutto dalla ferocia del crimine. Konstantin, infatti, si allea con la banda di Hassan, un terrorista locale che intende costringere gli abitanti a collaborare coattamente al traffico di stupefacenti.

Per Ismail e Andrej il tempo dei giochi è finito e gli eventi, purtroppo, li metteranno dinanzi a scelte ardue da compiere. La certezza, però, è una soltanto: salvare quel “cuore solo” che li ha uniti fin da piccoli, che ha accomunato l’esistenza intera del loro paesino.

LEGGI ANCHE:  Capo Tiburon | Aaronne Colagrossi

Ma non finisce qui, perché una rivelazione è pronta a sconvolgere ancora una volta la vita dei due amici, qualcosa che mai avrebbero immaginato e per la quale non potevano essere preparati.

Se avete amato le atmosfere di Educazione siberiana (qui trovate la scheda del libro), ritornare fra i monti del Caucaso vi coinvolgerà in questo ultimo libro di Nicolai Lilin.

Il serpente di Dio è appena uscito in libreria edito da Einaudi, ma è disponibile per l’acquisto online anche su Ibs.it a 17 euro.

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest