LIBRI AL CENTRO 2014: 7-13 APRILE A ROMA

Libri al centro 2014Libri al centro 2014. Prima edizione a Roma della rassegna letteraria, diretta dallo scrittore Roberto Ippolito, dal 7 al 13 Aprile. Se i lettori non vanno dai libri, sono i libri ad andare dai lettori. La location sarà CinecittàDue, il primo centro commerciale di Roma, inaugurato nel 1983.

LIBRI AL CENTRO

Libri al centro è un gioco di parole che evoca la necessità di riportare al centro della vita quotidiana i libri, secondo gli ultimi dati Nielsen e Istat, quasi esclusi. Infatti 4 italiani su 7 non aprono neanche un libro in un anno. Nel Lazio, nel 2013 i “non lettori” sono stati 2 milioni e 803 mila e una famiglia su 12 non possiede neanche un volume. Libri al centro 2014 nasce proprio per non emarginare dalla vita quotidiana i libri. Il progetto è stato realizzato dal centro commerciale CinecittàDue in collaborazione con le librerie Arion.

LIBRI AL CENTRO 2014: IL PROGRAMMA

Libri al centro 2014 si articolerà in un programma di 18 incontri ad ingresso libero. Libri e scrittori occuperanno per la prima volta un centro commerciale per una settimana. La terrazza interna “Espressamente Illy” è stata individuata quale location ideale per la rassegna. Si affaccia fra i negozi, in una posizione centrale, al secondo piano. Gli altoparlanti interromperanno qualsiasi annuncio di carattere commerciale dando il via libera ai migliori libri del panorama letterario nazionale, fra titoli e voci.

Saranno 20, gli autori italiani più letti, a partecipare. Fra questi Chiara Gamberale, Andrea Vitali, Marco Mavaldi, Nicola Gratteri, Oliviero Beha, Alessia Gazzola, Paolo Di Paolo, Marco Lodoli. Tra i giornalisti Marco Travaglio, Gino Castaldo, Mario Tozzi. Fra gli editori saranno presenti: Feltrinelli, Einaudi, Rizzoli, Sellerio, Giunti, Longanesi, Laterza, Mondadori, Rai Eri, Chiarelettere, Perrone, Contrasto, Gambero Rosso.

Passeggiando per i negozi e osservando le vetrine, sarà possibile incontrare esponenti del mondo letterario, partecipare ad iniziative originali. I lettori possono ascoltare autori conosciuti o scoprirne altri, farsi firmare le copie dai loro preferiti. Per Libri al centro 2014 sono previsti due appuntamenti dal lunedì al venerdì (alle 17.00 e alle 18.30), quattro il sabato e la domenica (alle 12.00, 15.30, 17.00 e 18.30). Il fine settimana, inoltre, sono previsti incontri di lettura per i più piccoli, per consentire ai genitori di seguire gli eventi che a loro interessano con tranquillità. Libri al centro 2014 proporrà anche la mostra fotografica “Vita da Strega”, dedicata al premio letterario più importante d’Italia. La mostra è stata realizzata dall’Archivio Riccardi e curata da Giovanni Currado.

LEGGI ANCHE:  Vita dopo Vita di Kate Atkinson: "e caddero le tenebre" | Nord Edizioni

LIBRI AL CENTRO 2014: GLI OBIETTIVI

L’obiettivo di Libri al centro 2014 è quello di affrontare una questione culturale fondamentale proprio in un luogo in cui il tempo per gli approfondimenti e per il confronto è inesistente, ma al contrario ha un forte potere di aggregazione.

«Non ci siamo lasciati paralizzare dagli sconfortanti dati sull’editoria. Anzi, ci hanno spinto a scendere in campo – spiega Marcello Ciccaglioni, patron delle Librerie Arion e presidente dell’Associazione Commercianti di CinecittàDue. I cento negozi del centro commerciale hanno deciso di realizzare a proprie spese “Libri al centro”, per dare un segnale sia culturale che sociale, convinti che un paese che non legge è condannato alla regressione». Un segnale affinché la cultura non sia marginale nella vita di questo Paese e i libri siano letteralmente al “centro della vita quotidiana”.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.