Carnevale in giallo di Sellerio: festa che vai, indagine che trovi

Carnevale in giallo di Sellerio

Gli appuntamenti di casa Sellerio in occasione delle “feste comandate” non mancano mai. Così, anche questa volta, ecco arrivare in libreria Carnevale in giallo di Sellerio, dove i nostri gli eroi della porta accanto si trovano ad indagare su nuovi casi durante uno dei periodi più bizzarri dell’anno.

Riuscire a destreggiarsi nel periodo carnascialesco sembra, infatti, quasi una presa in giro: essere lucidi nel momento in cui tutto il mondo è all’incontrario, si maschera e si sberleffa dell’altro, diciamocelo, non è affare da poco. Se poi di mezzo c’è anche il morto, beh, di allegro c’è davvero poco.

Ma come i coriandoli che vengono gettati in aria, ecco che i nuovi casi di Carnevale in giallo di Sellerio sono pronti a colpire con guizzo i lettori, a trascinarli fra la Casa di Ringhiera e le strade di Barcellona, dal Nord al Sud del Belpaese, per coinvolgerli in nuove e sempre appassionanti storie.

Carnevale in giallo di Sellerio, la trama

In Carnevale in giallo di Sellerio troviamo il racconto di Gian Mauro Costa con protagonista il suo Enzo Baiamonte. Questa volta il radiotecnico siciliano dovrà far luce sull’omicidio di un uomo rinvenuto senza vita durante la festa di Carnevale del borgo palermitano di Mezzojuso.

Alicia Giménez-Bartlett ci porta a Barcellona, dove la sua Petra Delicado, accompagnata da Fermín, dovrà lavorare sul caso del “diavolo” trovato stecchito e bagnato di sangue e acqua, in uno dei vicoli della città.

Marco Malvaldi, invece, traveste i Vecchietti del BarLume da giudici della sorte, lasciando, per l’occasione, il pettegolezzo da investigazione. Questa volta, contro di loro dovrà fare i contro un mascalzone nostrano che non sa ancora ciò che gli aspetta…

LEGGI ANCHE:  L'equilibrio: il romanzo di Evelyn Levine

Antonio Manzini dà voce al suo Rocco Schiavone, un vicequestore nient’affatto facile che, ovviamente, non può che odiare il Carnevale considerandolo solo un Halloween fallito.

Francesco Recami ci racconta la sua Casa di Ringhiera alle prese con il furto di un collier prezioso, impegnata a stanare quanto prima il ladro di gioielli in una mascherata degli equivoci che lascerà incollati i lettori alle pagine di Carnevale in giallo di Sellerio.

Vecchio e nuovo

Mentre Carnevale in giallo di Sellerio è l’ultimo arrivato in libreria, e disponibile per l’acquisto su Ibs a 11.05 euro, non vogliamo dimenticare le altre raccolte di racconti della casa editrice, che hanno sempre come protagonisti i detective – professionisti o improvvisati che siano – nati dalla penna degli autori che pubblicano con l’azienda palermitana.

La prima raccolta di racconti fu quella de Un Natale in giallo, edita nel 2011; seguirono poi Capodanno in giallo nel 2012. Nel 2013 doppio appuntamento con Ferragosto in giallo e Regalo di Natale.

In ultimo, arriva Carnevale in giallo di Sellerio che, con ottime probabilità, non sarà l’unico libro in uscita quest’anno a tema feste&Co.

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.