Spiritualità ed esperienza religiosa: libri per Natale

I libri per Natale, da leggere o da regalare sono tanti. Ma se volessimo soffermarci su spiritualità ed esperienza religiosa ci sono tre libri che poniamo alla vostra attenzione.

LIBRI PER  NATALE: INCHIESTA SU MARIA- CORRADO AUGIAS

Libri per Natale, Inchiesta su MariaFra i libri per Natale che rientrano nell’ambito “spiritualità ed esperienza religiosa” c’è Inchiesta su Maria. La storia vera della fanciulla che divenne mito di Corrado Augias e Marco Vannini (su ibs a € 16,15). Al centro dell’inchiesta dell’ “inquisitore” Corrado Augias c’è Maria, concepita senza peccato originale, vergine che risponde all’angelo “eccomi, sono la serva del Signore”, rispetta la sua volontà e porta in grembo Gesù, Il Salvatore, sposando Giuseppe pur non essendo lui padre di suo figlio. La figura di Maria, madre di tutte le madri, anche se poco citata nei vangeli e quasi assente negli Atti degli apostoli e nelle lettere di Paolo, è amata dai fedeli e viene analizzata a tutto tondo da Corrado Augias. L’inchiesta si snoda in un dialogo con Marco Vannini, studioso di mistica e di storia delle religioni, per scavare in profondità nella storia e nel mito della Madonna. Maria è realmente esistita? Quali fonti abbiamo per ricostruire la sua storia? Maria è esistita davvero in Galilea. Si tenta di dipanare il filo della storia, dai vangeli canonici agli apocrifi che sono proprio quelli che contengono le testimonianze della sua vita, ma non fanno parte dei testi sacri. Anche il professor Vannini conferma che le fonti sono scarse e contraddittorie.

Questo lungo excursus è utile per affrontare il tema della condizione femminile in Palestina, il rapporto con le altre donne della Bibbia, la Madonna nell’arte. Il culto mariano ha avuto e ha tutt’oggi una diffusione e una devozione non indifferenti. Augias sostiene sia una figura frutto dei tempi moderni, ma Vannini vi contrappone una metafora: la figura di Maria, Madre e Vergine è immagine di chi è “puro di cuore” che può ospitare Dio dentro di sé.

LIBRI PER NATALE: ELOGIO DELLA DISOBBEDIENZA- DACIA MARAINI

Libri per Natale, elogio alla folliaSe vi affascina la spiritualità e l’esperienza religiosa fra i libri per Natale c’è Elogio della disobbedienza di Dacia Maraini (su ibs a €  14,88). Ed ecco contrapposte due donne: la scrittrice di Fiesole che attraverso la parola ha dato voce a tante realtà differenti e Chiara D’Assisi che a dodici anni sceglie di seguire “il matto”, Francesco, e rinuncia a tutto ciò che ha: ricchezze, onori ed un buon matrimonio. Chiara è una donna determinata, intelligente e precorritrice dei tempi, dell’indipendenza, ma la parola le è stata negata. Vive all’ombra di Francesco, in una storia scritta dagli uomini. Eppure nella sua scelta di seguirlo, nella disobbedienza alle convenzioni e ai pregiudizi, con il suo silenzio e con la sua autonomia di pensiero, scrive una storia al femminile, superando le regole del suo tempo. Elogio della disobbedienza non è solo una biografia a tratti romanzata, ma analizza la realtà sociale nel Medioevo, la figura femminile e la sua evoluzione nel tempo, in un affascinante confronto fra passato e presente.

LEGGI ANCHE:  “Sfrattati” lo sfogo di un ufficiale giudiziario: giustizia italiana malata, debole coi forti, implacabile coi deboli

LIBRI PER NATALE: IL PRINCIPIO PASSIONE – VITO MANCUSO

Libri per natale: il principio passione di vito mancusoIl principio passione di Vito Mancuso potrebbe essere un’altra scelta interessante fra i libri per  Natale, specie se si sceglie di approfondire la spiritualità e l’esperienza religiosa. Mancuso teologo italiano, autore di numerosi saggi e docente di filosofia, in questo libro, pone in primo piano la “passione” come chiave di lettura del mondo, dei suoi principi e dei suoi meccanismi. C’è l’amore al centro del complesso e spinoso dibattito: quando si vive amando, l’amore rafforza la nostra natura oppure estingue la forza vitale? Mancuso utilizza un ricca bibliografia: dai testi della filosofia greca classica a quelli sacri delle religioni cattolica, ebraica e induista sino a testi che riguardano gli studi teologici moderni. Perché da un Dio buono e giusto è generato un mondo in cui regnano cattiveria, ingiustizie e dolore? La passione è alla base della pienezza dell’esistenza e regola l’armonia delle relazioni. Questa tesi che tenta di raggiungere i fondamenti del vivere stesso è illustrata attraverso un confronto con la filosofia, con la scienza e con le religioni. La chiesa attraverso il peccato originale dà una spiegazione del caos come peccato. Vito Mancuso ritiene infondata la tesi parlando invece del principio passione con la sua “formula del mondo”: Logos, la razionalità del disegno divino + Caos, la casualità materiale con cui si percepisce la realtà circostante = Pathos, la passione, il principio vitale senza il quale il bene non si esplicita nel mondo e nessuna evoluzione è possibile.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest