Il Filo della Fiducia, una collana editoriale di libri senza un costo stabilito

il filo della fiducia

Il Filo della Fiducia – Il claim

Quante volte ci siamo lamentati del costo dei libri? E quante volte, terminata la lettura di alcune opere, ci siamo detti «Ma non sarebbe stato meglio mangiarsi una pizza con ‘sti soldi!»? Ci sono alcuni fenomeni, però, che cercano di andare in controtendenza. È il caso, ad esempio, della collana editoriale Il Filo della Fiducia, un’iniziativa della casa editrice Progetto Cultura varata nel 2003, che propone libri senza un costo stabilito.

Se la cosa, detta così, può risultare balzana, è bene specificare che i libri de Il Filo della Fiducia non sono gratis, ma devono essere pagati dopo la lettura, a seconda del grado di giudizio del lettore stesso. In pratica, se il libro non mi è piaciuto, posso pagarlo 2 soli euro (soglia minima) se invece lo ritengo accettabile, posso (e devo) sborsare 6 euro; se invece lo ritengo assolutamente strepitoso, il suo prezzo onesto è di 50 euro (soglia massima): si paga, dunque, l’emozione. L’iniziativa è decisamente coraggiosa, anche perché il rischio è quello di incorrere in un circolo vizioso che non paga in tutti i sensi, mentre invece l’obiettivo è quello di maturare una consapevolezza letteraria diversa, dove si cerca di promuovere anche gli autori emergenti che, attraverso il passaparola dei lettori, possono farsi conoscere dalla platea grande pubblico, travalicando quelle che sono le classiche politiche di marketing e di prezzo dell’editoria.

Antologia di Racconti – Il Filo della Fiducia

Con questo spirito, il prossimo 28 giugno alle ore 19:00 presso la Libreria Caffè Letterario Mangiaparole a Roma, verrà presentata la Antologia di Racconti della collana Il Filo della Fiducia. Si tratta del primo progetto concreto che si trasforma, nei fatti, in un concorso letterario e che porta alla luce il lavoro di 12 diversi autori – Marilena Votta, Massimo Tirinelli, Pietro Raniero, Sara Pucillo, Vincenzo Panzeca, Raffaele Montefusco, Giovanni Gentile, Giulio Gazzola, Marina Catalano, Federica Caldi, Ivan Burroni, Maria Letizia Avato –, ognuno dei quali partecipa con un racconto all’iniziativa.

LEGGI ANCHE:  Nuvole migranti: graphic novel e fumetti che raccontano l'immigrazione

Per partecipare al concorso, ogni autore ha inviato un proprio racconto, che è stato poi selezionato dalla giuria di Progetto Cultura ed inserito nella Antologia di Racconti. Alla presentazione dell’opera il prossimo 28 giugno a Roma saranno presenti anche gli scrittori emergenti protagonisti del concorso.

Il libro potrà poi essere acquistato direttamente online sul sito ufficiale della collana Il Filo della Fiducia, e pagato attraverso PayPal a seconda del proprio giudizio.

L’obiettivo di Progetto Cultura

Dietro la non velata necessità di fare cassa (perché l’editoria da sola, così come ogni altra azienda al mondo, non vive solo d’aria), la Progetto Cultura porta avanti un’ambiziosa iniziativa che è quella di creare un rapporto circolare fra scrittori, editori e lettori, perfettamente consapevole che è proprio attraverso i social media e le community di internet che nascono e si diffondono i fenomeni, anche (e soprattutto) quelli di natura culturale.

Il passaparola orientato al mercato globale, generalizzato o mirato che sia, è un volano da non poter più sottovalutare: basti pensare a scrittori come Carlos Ruiz Zafón che grazie ad un tam tam mediatico è divenuto, quasi all’improvviso, uno degli scrittori contemporanei più letti grazie a L’ombra del vento, pur avendo al suo attivo già numerosi altri libri passati del tutto inosservati dalla massa.

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.