Un covo di vipere, l’ultimo libro di Andrea Camilleri

un covo di vipere, ultimo libro di andrea camilleriCamilleri è senza dubbio uno degli scrittori italiani più prolifici. Dopo Il tuttomio e La rivoluzione della luna, il maestro del giallo ritorna con una nuova ed appassionante storia con protagonista il suo personaggio più amato: Salvo Montalbano. Si chiamerà Un covo di vipere l’ultimo libro di Andrea Camilleri, edito sempre da Sellerio Editore, nelle librerie dal prossimo 30 maggio, ma già disponibile per essere prenotato in alcuni store online.

Sotto il sole di Vigàta, Montalbano vive un’altra avventura ne Un covo di vipere, l’ennesimo episodio di quella che probabilmente è la “saga” del commissario più famoso d’Italia, che nell’ultimo libro di Andrea Camilleri si troverà a fare i conti non solo con un nuovo caso di omicidio, ma anche con un misterioso clochard apparso quasi dal nulla e che vive in una grotta.

La trama de Un covo di vipere

Sta per spuntare l’alba a Marinella. Montalbano, ancora abbracciato da Morfeo, si sveglia all’improvviso al canto dell’usignolo. Ma quando si desta completamente, capisce che quello non è un canto d’uccello: all’intero della sua veranda trova un clochard che saluta il giorno nuovo fischiettando. Il vagabondo, preso alla sprovvista dal temporale della notte, ha pensato bene di rifugiarsi nella veranda del commissario, certamente più riparata rispetto alla grotta nella quale vive.

Incuriosito dal soggetto, Montalbano comincia a parlare con lui: i suoi modi gentili e il suo italiano perfetto tradiscono l’apparenza da straccione. Il clochard dice di abitare poco distante da lì, all’interno di una grotta, ma quando il discorso comincia ad entrare nel vivo, Montalbano viene richiamato urgentemente al commissariato.

Giunto in sede, Catarella gli comunica dell’omicidio del ragionier Cosimo Barletta, avvenuta all’interno della sua villetta vicino al mare. Nell’abitazione della vittima – colpita alla nuca da una pistolettata mentre era seduta in cucina a prendere il caffè – non sembrano esserci segni di effrazione né di lotta, quindi si presume che chi ha assassinato il ragioniere sia un conoscente o addirittura un parente.

Vengono così chiamati ed interrogati anche i figli del Barletta, Arturo e Giovanna, entrambi sposati e che non vivono più nella casa paterna. Parlano con toni poco edificanti del padre, un uomo dal carattere ostile, dedito ad affari immobiliari loschi, forse all’usura. E poi c’è il testamento, quel prezioso documento che proprio i figli non riescono a trovare e che il ragioniere intendeva rivedere.

Montalbano capisce così che dietro la facciata di una persona rispettabile – vedovo, benestante, con la casa in paese ed una al mare – si cela ben altro. E quando trova foto equivoche e lettere nascoste nel doppio fondo della scrivania del Barletta che svelano una passione malata, allora il caso si infittisce ancora di più. Ma sarà l’autopsia a mettere a nudo un particolare ancora più inquietante, che farà cambiare bruscamente rotta alle indagini.

Intanto Livia arriva a Vigàta mentre Montalbano è nel pieno delle indagini e le dedica poco tempo. Così lei conosce il clochard, Mario, e incuriosita vuole carpirne i segreti. Ma il commissario si trova ad un punto cruciale del caso e la soluzione è assolutamente tremenda…

L’ultimo libro di Andrea Camilleri, Un covo di vipere

Curioso, intrigante, emozionante: ogni volta la penna di Camilleri riesce a coinvolgere ed appassionare i suoi lettori e, in vista del 30 maggio, giorno d’uscita de Un covo di vipere, sale l’attesa dei fan. Intanto, se proprio volete essere sicuri di riservare subito una copia dell’ultimo libro di Andrea Camilleri, andate su Ibs.it dove potrete prenotarla a 11,90 euro.

Leggi anche:

Hai trovato interessante questo articolo?

Aiuta questo sito a promuovere gli autori emergenti, diffondi i contenuti che ritieni validi sul tuo social network preferito o iscriviti alla newsletter. Basta un clic e non costa nulla!

Nessuna rispostaa “Un covo di vipere, l’ultimo libro di Andrea Camilleri”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Andrea Camilleri | La banda Sacco - [...] Consulta anche la presentazione di un recente famoso libro di Andrea Camilleri a cura di Laura Landi: Un covo di …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>