Il nuovo libro di Mario Giordano Tutti a casa!

Tutti a casa! Mario GiordanoTutti a casa! Noi paghiamo il mutuo loro si prendono i palazzi è il nuovo libro del giornalista Mario Giordano (su ibs.it a € 14,45). Si tratta della prima inchiesta completa e totale sulla depredazione del patrimonio immobiliare di cui è vittima l’Italia, “il primo rapporto” come lo stesso Mario Giordano ha definito “sul saccheggio del mattone italiano”.

Mario Giordano con il titolo Tutti a casa!, riprende un’espressione molto utilizzata nell’ultima campagna elettorale delle politiche e nelle piazze. In realtà i furbi e gli uomini dell casta sono già andati a casa, comprandola da un ente pubblico o affittandola a prezzi di favoreappartamento in piazza Navona, attico ai Parioli, loft a Trastevere, alloggio su più piani dietro alla fontana di Trevi, un prezioso immobile accanto al colonnato di piazza San Pietro. Le periferie non interessano a questi signori, se non per le chiacchiere in campagna elettorale.

TUTTI A CASA! CON I PRIVILEGI DELLA LEGGE

Mario Giordano fornisce i nomi di quei privilegiati che, grazie alla posizione ricoperta e alle loro conoscenze, acquistano case al 30, 40 o anche 70-80 % in meno del valore di mercato. A questi privilegi accedono tutti quelli che contano che sanno muoversi, quelli che hanno un papà importante o un marito ministro, tutti quelli che conoscono o sono conosciuti, quelli che sanno e che governano, tutti quelli che gestiscono il potere o perlomeno lo frequentano. Sono tante le categorie dei privilegiati.

Con Tutti a casa! Mario Giordano ha attratto l’interesse dei lettori, come dimostrano le vendite. Affittopoli, Svendopoli, poi anche Comprorivendopoli, ultima novità in fatto di scandalo del mattone. Qualcosa è stato detto: alcuni giornali di centrodestra hanno denunciato gli affari del centrosinistra, alcuni giornali di centrosinistra hanno denunciato gli affari del centrodestra. Ma ci sono dettagli non svelati.

LEGGI ANCHE:  Intervista a Giannandrea Mencini su Fino all'ultima pietra

Sembra un’assurdità, ma è la realtà: si vendono alloggi nel centro storico di Roma con l’80% di sconto. E ciò che è peggio è che  lo dice la legge. Si vendono appartamenti in periferia a 26.000 euro, oppure un appartamento con vista sul Colosseo può essere ceduto al prezzo di un casermone in periferia. Anche in questo caso lo dice la legge. E proprio chi beneficia di queste leggi sono coloro che frequentano i palazzo di potere, proprio dove si decidono delle leggi. Leggi  che sembrano fatte apposta per i privilegiati.

In Tutti a casa! Mario Giordano rivela tutti i nomi (alcuni inediti), i cognomi, le cifre, i dati e i meccanismi, tutto quello che bisogna sapere sue queste storie “esemplari” di privilegi.

In Tutti a casa!, Mario Giordano fa riferimento ad un’inchiesta del quotidiano La Repubblica: “Senza casa” che denuncia proprio il crollo di un sogno, quello dell’abitazione di proprietà. Nel febbraio 2013 l’Ance, l’Associazione nazionale dei costruttori edili, conferma: «Si tratta di una vera e propria catastrofe sociale, in quanto intere fasce della popolazione non possono più avere una casa di proprietà né accedere al mercato sempre più oneroso degli affitti».

TUTTI A CASA! L’AUTORE, MARIO GIORDANO

Mario Giordano è direttore di Tgcom24, l”all news di Mediaset“. Si occupa di sprechi e costi della politica. Con Mondadori ha pubblicato: Silenzio, si ruba, Chi comanda davvero in Italia, Waterloo! Il disastro italiano, L’Unione fa la truffa, Attenti ai buoni, Siamo fritti, Senti chi parla, 5 in condotta, Sanguisughe e Spudorati.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

2 Commenti

  1. Trovo che questo libro sia un’ispirazione per me e per tutti.
    é un libro colmo di bellezza e leggerezza…Inoltre dopo averlo letto ho pianto moltissimo con il mio club di lettura….!!
    con tanto affetto il club dei libri!

  2. Questo libro è colmo di passione e di felicità(anche se muoiono tutti) e richiama la speranza dei giovani di suicidarsi o magari assassinare qualcuno..
    Non lo trovo per niente violento. Inoltre credo e sono convinta che la vera speranza è nella morte…
    Io ed il mio club di lettura vi appoggiamo molto e vi amiamo.. CONTINUATE COSì!!!
    Ciao e grazie per la bellissima lettura…!!!

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest