Il tessitore di stelle, Pasquale Capraro

Il tessitore di stelle, Pasquale Capraro

Il tessitore di stelle, Pasquale Capraro

Un romanzo davvero singolare, avvincente e commovente. Tutto questo è Il tessitore di stelle (Edizioni Cinquemarzo, 2012) l’ultimo romanzo di Pasquale Capraro. Artista e scrittore, Capraro ci regala un’opera fantasy e fantascientifica, dove il mistero trionfa all’interno di una trama  ricca di colpi di scena e dove l’autore quasi da perfetto astrologo perlustra le stelle, l’universo, per scrivere un storia che si sviluppa con grande facilità e non casualmente, per la trama del romanzo, in Lombardia a Montevecchia, un luogo assai conosciuto per la presenza curiosa ed insolita di tre piramidi collinari.

I vari personaggi della storia sono tutti legati da uno stesso destino, una vita “tessuta” spesso oltre ogni dubbio e certezza ma che permette all’autore di regalare emozioni e sentimenti a volte contraddittori.

Protagonista l’astrologo e professore Alberto Martini, vedovo ma con una vita non certamente limpida, che viene  rapito  da una donna dal nome insolito Nibea, rappresentante del  Consiglio Galattico della Sorellanza Siriopleiadiana. Nibea si presenta subito come una donna misteriosa, forte ma emotiva, che conosce bene il passato del professore Martini: per loro è stato “tessuto” un sorprendente legame.

Ecco poi gli altri protagonisti: le giovani Melissa ed Elettra, che portano due nomi di stelle e che si troveranno coinvolte in una storia fatta di sensazioni, misteri, talismani e sentimenti. Il destino ha “tessuto” per loro un profondo e spontaneo amore verso due giovani Hamal e Davide, quest’ultimo figlio del Professore Martini, che, loro malgrado, si troveranno coinvolti in una storia paranormale che li porterà a conoscere ed amare le due giovani ragazze e a scoprire alcune difficili ma fondamentali verità.

LEGGI ANCHE:  Conigli di città di Flavio Bulgarelli

Le due coppie di giovani si conosceranno proprio all’interno di una dimostrazione – evento “Mondi Parelleli” – organizzata in una vecchia villa dove saranno protagonisti della straordinaria “performance” di fasci di luce, alti come un tornado, a forma elicoidale, che illumineranno il cielo. Ecco, la “luce” è un elemento che ricompare spesso nelle pagine del romanzo e l’autore, con estrema semplicità, attraverso questo “lampo luminoso” ci accompagna all’interno della storia  intrigata e coinvolgente dove si parla di varchi dimensionali, di costellazioni, di concentrazioni di energia, di strane geometrie, di simboli, di razze aliene presenti sulla terra, di alterazioni del DNA, di rapimenti e di corse contro il tempo per salvare la propria anima e il proprio amore.

Una storia affascinante dove spesso sembra prevalere l’aspetto più negativo dell’umanità ma invero l’autore, soprattutto nella parte finale del libro, indicherà qual è quel sentimento, davvero universale, scusate il gioco di parole, che riesce a sconfiggere ogni male e ogni debolezza: l’amore. Lo farà vincere attraverso la “luce”, il bagliore intenso descritto nella pagina finale del libro che ha la capacità di illuminarci dentro: “L’amore è una questione di luce. Basta accendersi. Quando due si incontrano, scatta una scintilla. Si accende una luce.. E questa luce la senti pulsare dentro di te, giorno e notte. E’ come il nirvana: il nulla. Perdersi…Noi ci siamo persi e ritrovati uno nella luce dell’altro. L’amore è una sinergia: uno scambio di luci”.

Il tessitore di stelle di Pasquale Capraro è acquistabile online sul sito ibs.it! Affrettatevi, è scontato del 15% 

 

Pasquale Capraro

Nato a Gallipoli nel 1959, vive a Merate. Artista e scrittore, esordisce nella narrativa nel 1995 con il romanzo Rose del Sud (Edizioni del grifo. Premio Internazionale Artistico-Letterario Cav. Benedetto Romano. Lecce 1996). Con Edizioni Cinquemarzo pubblica nel 2011 Il bacio della Sirena un giallo sentimentale e il racconto Luna Piena. Il tessitore di stelle è il suo ultimo romanzo.

LEGGI ANCHE:  Pianura, un romanzo di Candido Bottin

 

Giannandrea Mencini

Autore: Giannandrea Mencini

Laureato in Storia, mi occupo di storia dell’ambiente e del territorio. Collaboro con alcune testate giornalistiche. Lavoro a Venezia come responsabile della comunicazione e ufficio stampa e ho scritto numerosi libri ed interventi specialistici.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.