Il club dei ricordi perduti, il nuovo romanzo di Ann Hood

Il club dei ricordi perduti, il nuovo romanzo di Ann Hood
Our future’s paved with better days
Eddie Vedder, Better days

È entrato nella classifica del New York Times, è stato pubblicato in Inghilterra, Olanda, Germania, Norvegia, Spagna, Francia, Romania, Taiwan, Cina e Serbia. Le carte in regola per bussare alle vostre porte, posarsi sui vostri splendidi comodini e tenervi compagnia nelle malinconiche sere autunnali, il nuovo romanzo di Ann Hood, pare le abbia tutte. Il club dei ricordi perduti, è questo il titolo del libro della scrittrice americana. Il volume, edito da Tre60, arriva in libreria a partire da oggi, giovedì 4 ottobre.

Si tratta di uno splendido romanzo di ispirazione autobiografica, nel presentare il quale la scrittrice riesce a mettersi a nudo di fronte ai lettori, confessando: 

“Qualche anno fa, ho temuto che non sarei mai più riuscita a scrivere. Per tutta la mia vita, infatti, leggere e scrivere sono stati strumenti fondamentali per esprimere i miei sentimenti, le mie speranze, e per affrontare le mie paure. Nel 2002 però ho perso mia figlia di cinque anni a causa di una forma fulminante di meningite. E, d’improvviso, attanagliata dal dolore, è come se avessi perso l’uso delle parole: non riuscivo più né a leggere né a scrivere.

È stato in quel periodo che ho imparato a lavorare a maglia. Credo che quella esperienza, nella sua semplicità e spontaneità, mi abbia letteralmente salvato la vita. Mi ha aperto un mondo nuovo, un mondo di colori e di tessuti, ma soprattutto di persone e di calore umano. Col tempo ho scoperto che lavorare a maglia ha aiutato anche altre donne in difficoltà: che avessero alle spalle un matrimonio fallito, un lutto o una malattia, aveva dato loro il conforto e la speranza per combattere anche i momenti più bui. Ed è stato allora che ho cominciato a pensare a questo romanzo, grazie al quale sono rinata.”

La protagonista del romanzo è Mary Baxter, una giornalista che ha visto il suo mondo crollare e la sua vita spezzata in un maledetto giorno di primavera. Tra un matrimonio in crisi e un lavoro ormai poco stimolante, Mary decide di seguire il consiglio di sua madre e iscriversi a un corso di lavoro a maglia. Inizia, così, a frequentare la merceria di Alice, una saggia e amorevole vecchietta. L’appuntamento è ogni mercoledì sera per creare sciarpe, cappellini, calzini, con le altre donne del “club”. Con loro, Mary, superato l’iniziale scetticismo, riesce a instaurare un profondo rapporto di amicizia e intimità. Un legame, quello condiviso con Scarlet, Beth, Lulu, Ellen ed Harriet, che le porta a rivelarsi poco a poco. Ognuna racconta una storia, i segreti, le delusioni e le gioie che le appartengono. Sarà proprio la magia che si respira in quel club, saranno quelle donne che mostreranno a Mary la possibilità di aprirsi alla vita e all’amore, ancora una volta. Di rinascere e sperare in un “futuro lastricato con tempi migliori…”.

Per saperne di più leggi l’intervista all’autrice.

LEGGI ANCHE:  Il diario di Mr Darcy: Orgoglio e Pregiudizio raccontato dal protagonista maschile | Amanda Grange

Il libro è acquistabile sul sito lafeltrinelli.it al prezzo di €8,41.

Autore: Giusy Casciaro

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.