Il giardino delle delizie. Arte e suspense nel romanzo di Giacinta Caruso

Il giardino delle delizie di Giacinta CarusoIl giardino delle delizie, il romanzo di Giacinta Caruso per Flaccovio Dario Editore (su bol.it a € 12,75) vi terrà fino all’ultima pagina con il fiato sospeso. Potremmo definirlo un thriller intriso di storia dell’arte che parte da un misterioso ritrovamento a Londra. Nel ventre di un merluzzo, infatti, viene ritrovata la testa di una donna. L’allarme proviene dal mercato del pesce. Ad occuparsi del caso l’ispettore Nicolas Hall che ha una martellante ossessione per il sesso, ma per sua sfortuna ha una collaboratrice che lo detesta. Rebecca Wenston, il suo chiodo fisso,  glaciale e fredda, cerca di evitarlo il più possibile.

Le indagini iniziano a ritmo serrato. La donna strangolata e fatta a pezzi, la cui testa è stata ritrovata nel merluzzo è Julie Bonham. Si tratta di una  cameriera 21enne che lavorava ad Aix-les-Bains in Francia e precisamente presso il maestoso castello dello scrittore Luc Charroux. L’indiziato del delitto sembrerebbe di primo acchito il fidanzato Jan Haselhoff che dal momento della scomparsa di Julie ha fatto perdere le tracce di sé. Anch’egli cameriere in Sussex, lavora presso il regista David Torquay che sta progettando in gran segreto un film sul grande pittore fiammingo Hieronymus Bosch. Investigando sul caso Nicolas Hall e Rebecca Wenston si imbatteranno in un antico e prezioso manoscritto che svela la vita segreta di Bosch.

Nulla è come sembra. E soltanto nel gran finale, Il giardino delle delizie svelerà la verità celata dietro numerosi ed incredibili misteri. I personaggi in cui vi imbatterete durante la lettura, mostreranno il loro vero volto soltanto tra le ultime pagine di questo avvincente romanzo, dove trama mistery ed una  vita artistica sui generis vi terranno con il fiato sospeso.

LEGGI ANCHE:  Il vecchio e il gatto. Una storia d'amore di Uddenberg Nils

Il giardino delle delizie è anche in versione digitale per il kindle (su amazon.it a € 1,02 ).

L’autrice Giacinta Caruso ha utilizzato questo interessante binomio anche in tre dei suoi precedenti romanzi: la vita del pittore Rembrandt Harmenszoon van Rijn  è al centro de Il triangolo di Rembrandt,  quella di Albrecht Dürer  ne Il quadrato magico di Dürer e Jan van Eyck in La moglie di van Eyck. Giacinta Caruso ha scritto anche un quinto romanzo, L’uomo che rubava manoscritti, sulla vita del pilota Achille Varzi.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest