Come petali sulla neve, il primo romanzo dell’autrice campana Antonella Iuliano

Come petali sulla neve, il primo romanzo di Antonella IulianoUn romanzo candido come la neve. Un romanzo delicato e avvolgente. La storia commovente e mai scontata della ricerca di un passato andato perduto. La lotta di un cuore che non si arrende nei confronti di una verità che si nasconde. Queste le tinte di Come petali sulla neve, il romanzo d’esordio di Antonella Iuliano pubblicato da La Caravella editrice.

Philip, il protagonista, è solo al mondo, cresciuto in un orfanotrofio in Irlanda del Nord crede fermamente che la sua vita sia destinata a una perenne solitudine, finché un giorno fa una scoperta. Una scoperta che riposa tra la polvere degli scaffali nell’archivio dell’orfanotrofio in cui è cresciuto. Una fotografia scattata ventitré anni prima. Una fotografia che gli cambierà la vita, per sempre. Philip ora sa di non essere più solo. Inizia così il suo viaggio alla ricerca di un passato su cui la polvere del tempo sembra aver steso uno spesso strato di silenzi, bugie, dubbi.

Il bianco della neve, che fa da sfondo al romanzo, rispecchia l’animo dolce e gentile di questo protagonista all’apparenza fragile ma all’occorrenza tenace; come la neve quando gela dinanzi al pungente freddo, Philip non si lascerà abbattere dalle avversità che ostacoleranno il suo viaggio a ritroso.

La sua ricerca nelle pieghe di una fotografia lo porterà a New Town, immaginaria città dell’Inghilterra del Sud, dove accanto alle delusioni ci sarà spazio per una grande amicizia. È in questa città che vive il segreto tenutogli nascosto da quando è nato, ma non basterà averlo ritrovato. Nessuna certezza, nessuna consolazione e nella solitudine Philip continuerà ad andare avanti, rassegnato. Il destino però non è d’accordo, vuole tenerlo desto e spingerlo a indagare ancora.

LEGGI ANCHE:  Il Lampo di Pietra, ebook di fantascienza di Fabio Galetto

Tornerà l’inverno e ricadrà la neve e solo allora attraverso nuovi colpi di scena, Philip non sarà più solo.

 

Autore: redazione

Condividi Questo Post Su

1 Commento

  1. Bellissimo commento che rende onore ad un libro da leggere! Brava Antonella…avanti così!

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest