Donna… Alla ricerca dell’origine; un inno della donna che vuole cambiare nel saggio di Clarisse Schiller

 Donna... Alla ricerca dell'origine, di Clarisse Schiller“Siamo in un momento critico di trasformazione della società e, anche, della figura femminile. I mezzi di comunicazione diffondono dei modelli femminili che non ci identificano, anzi umiliano profondamente ogni donna intelligente in quanto non corrispondono alla sua reale dimensione”. In questo modo Clarisse Schiller comincia l’introduzione del suo nuovo saggio Donna…  Alla ricerca dell’origine; parole chiare, forti, che mettono in luce, in modo efficace, la condizione della donna nella società contemporanea, per poi sviluppare una trattazione attenta e ragionata sulla psicologia femminile e sul suo comportamento, analizzato dal punto di vista storico e sociologico.

La Schiller vuole ritrovare le ragioni che hanno portato la donna ad assumere un ruolo, molto spesso, marginale e secondario, rispetto all’uomo, nella società. Rivolgendo uno sguardo alle epoche passate, ricordando donne che hanno lasciato un segno importante nella storia dell’umanità, l’autrice, con le sue argomentazioni, cerca di risvegliare, nella donna stessa, i suoi lati nascosti; l’intelligenza femminile è dote imprescindibile per conseguire gli obiettivi ed essere considerata per le sue innumerevoli capacità.

Partendo dalla sua esperienza personale, la Schiller comincia a chiedersi quale sia il senso della vita, in particolare della vita di una donna; scopre la sua interiorità e mostra alle altre donne la via da percorrere. In un mondo dove le convenzioni, spesso, celano la vera essenza dell’ndividuo, è necessario guardarsi dentro per comprendere sé stessi, la propria direzione.

È necessario far sentire la propria voce, in un mondo dove tutto scorre molto velocemente, dove si passa inosservati, travolti da una routine piena di problemi, abitudini e doveri che soffocano la voglia di manifestare la propria personalità.

LEGGI ANCHE:  Dal sud al rock: l'autobiografia di Nunzio “Cucciolo” Favia

Il saggio Donna…  Alla ricerca dell’origine può, senza dubbio, considerarsi un manifesto della donna che vuole cambiare, migliorare e dimostrare, all’uomo, ma soprattutto a sé stessa, di essere protagonista della sua vita.

Clarisse Schiller, psicologa e scrittrice di origine austro-ungarica, ha curato con vera passione la stesura del suo libro, con l’augurio, rivolto a tutte le donne, di non arrendersi mai e di lottare per la verità dell’essere.

Donna… Alla ricerca dell’origine è edito dalla Casa Editrice Miele, sul cui sito è possibile acquistarlo direttamente al prezzo di € 18,50.

Autore: Rosaria Andrisani

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.