Il mercante armeno: un romanzo di Massimo Ghelardi

Il mercante armeno, di Massimo GherardiIl mercante armeno è un romanzo d’avventura che narra una vicenda avvincente e piena di emozioni; l’autore del libro è Massimo Ghelardi, pisano che vive da molti anni a Livorno, città della quale studia la storia locale.

La narrazione si svolge durante la prima metà del 1600, in luoghi diversi, Livorno e Venezia, città di mare affascinanti e diverse, e le Fiandre; dunque l’autore rievoca un’epoca ricca di eventi, durante la quale si incrociano le vite di marinai, soldati, mercanti e pirati, un periodo lontano caratterizzato dalla crudeltà, dal pericolo, dalle guerre ma anche dal coraggio e dall’onore.

Scheriman, un ricco commerciante armeno, decide di trasferirsi a Livorno dove apre una bottega e comincia il commercio del caffè; questa nuova attività gli garantisce una vita agiata, poiché la bottega è una delle più note del posto. La vita dell’uomo, però, è segnata da un grande dolore; Sevag, suo figlio di sedici anni, fugge di casa, spinto dal grande fascino dell’avventura, imbarcandosi su una nave diretta, inizialmente, in Spagna.

Il destino riserva a Scheriman una inaspettata sorpresa, quella di conoscere suo nipote, il figlio di Sevag. Un giorno, infatti, arriva a casa di Scheriman un bambino di nome Hagan, spaventato, spaesato, che, in seguito, comincerà a lavorare con suo nonno, riuscendo a colmare il vuoto lasciato da Sevag e ridando un senso alla vita di Scheriman e di sua moglie Anush. Dopo aver lavorato con suo nonno, Hagan partirà per Venezia; si susseguiranno avvenimenti e vicissitudini ricchi di passione e emozione. I sentimenti avranno sempre un grande rilievo in tutto il romanzo, e questo appassionerà il lettore, mantenendo vivo il suo interesse sino all’epilogo della narrazione.

LEGGI ANCHE:  Flavio Bulgarelli – Asia and Jolly

Massimo Ghelardi racconta una storia molto bella, curando ogni particolare nelle descrizioni dei personaggi, dei luoghi e degli eventi. Molto attento a delineare il carattere di ogni personaggio, l’indole, il lato psicologico e il rispettivo ruolo nella storia, non lasciando nulla al caso, l’autore traccia un quadro perfetto dell’intera vicenda, raccontando la gioia, il dolore, l’impeto delle azioni e ogni tumulto dell’animo.

Il mercante armeno è un romanzo dalla scrittura fluida e dallo stile chiaro e lineare; un libro dalla evidente qualità e molto originale.

Il mercante armeno è un romanzo edito da Società Editrice Fiorentina ed è disponibile su bol.it  a € 6,99 o sul sito della Società editrice fiorentina, che ha pubblicato il libro.

Autore: Rosaria Andrisani

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.