A&B: il grande lavoro delle piccole case editrici indipendenti

a&b casa editriceDare attenzione alla parola è sempre stata la maggior attenzione da parte di questo gruppo editoriale, anche fin dalla sua nascita nel 1995 da parte di Mauro Bonanno, legato al celebre Bonanno Editore specializzato in scritti di storia e scienze umane. Ma A&B Editrice si differenzia subito sul mercato per la sua indipendenza e per la volontà di cercare nuovi talenti, questa determinazione gli vale anche il Premio Vittorini Opera Prima grazie all’esordiente Lorenzo Vecchio e al suo libro “Mia madre non chiude mai”.

Di lì in poi la A&B Editrice ha continuato ad allargare i suoi orizzonti: dal cinema alla filosofia, dalla gastronomia alla politica, c’è spazio per tutti i tipi di lettori ed è ormai un grande punto di riferimento per gli esordienti. L’ampia offerta delle proposte letterarie infatti, e la larga area di competenze rende questo gruppo editoriale ideale per chi è alla ricerca di una propria collocazione nel panorama letterario.

Questo nobile intento, la A&B Editrice lo dimostra anche nella presentazione sul sito: avverte infatti il lettore che è sempre costante l’impegno di difendere con forza la propria indipendenza sul mercato, senza sminuirsi pertanto al confronto con i grandi nomi, soprattutto quelli che fanno parte del settore dell’editoria dedicato agli autori emergenti.

Anche per questa casa editrice, come per le altre che si dedicano alle novità, si trovano elencati i profili professionali degli scrittori, che resta sempre un valido strumento per diffondere le nuove pubblicazioni.

Le collane sono tante, infatti come si è detto i campi di interesse di A&B Editrice spaziano tra le diverse discipline e questo sicuramente dimostra anche l’intenzione di accogliere più novità possibili, che arrivano sempre numerose dal grande numero di autori emergenti. Da segnalare che A&B Editrice ha anche una buona struttura di diffusione in tutta Italia e si sa quanto questo sia importante per chi vuole entrare seriamente nel mondo letterario.

Il sito della casa editrice A&B

Autore: gattamanuela

Condividi Questo Post Su

1 Commento

  1. Cari A&B
    Mi chiamo Frank e provo a fare lo scrittore, vale a dire, provo a produrre arte sotto forma di parole.
    Questa professione, purtoppo, oltre al suo aspetto poetico e moralmente gratificante, nasconde alcune difficoltà. Prima di tutte, quella di non riuscire a trovare un editore che mi dica: “Bravo Frank. Tu si che ci sai fare con le virgole e i punti e virgola! Adesso prendiamo il tuo libro e lo trasformiamo in un best seller…”
    Per quello che ho capito io, le cause sono tre:
    1) i miei libri non valgono tanto da farli diventare best seller.
    2) gli editori che ho trovato finora non avevano i mezzi per produrre best seller.
    3) non ho capito bene il significato di best seller

    Ma non è per questa ragione che vi scrivevo. Adesso che mi viene in mente, ci tenevo a chiedervi:
    1) Quali sono le procedure per pubblicare con voi?
    2) Avete bisogno di un contributo da parte degli autori?(Beninteso, non ve ne farei una colpa. Tutti dobbiamo sopravvivere)
    3) La rete di distribuzione indicata sul vostro sito web rappresenta punti vendita fisici su territorio nazionale (italiano), vale a dire, negozi di libri nei quali Mario Rossi entra, chiede il libro di Frank Iodice glielo vendono?

    Vi ringrazio in anticipo per la vostra gentilezza e disponibilità
    Saluti
    Frank

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest