Progetto Felicità. Aspetti psicologici di un viaggio interiore

Chiunque è in grado di identificare un amico, un parente o un conoscente che è considerato da tutti la persona felice per antonomasia, la persona che non perde il buonumore anche quando deve affrontare delle situazioni difficili. Ma la felicità da cosa dipende? Esistono delle caratteristiche dell’individuo che lo rendono maggiormente permeabile a sentimenti di felicità e gioia piuttosto che a sentimenti negativi? Le ricerche sulla felicità mettono in luce come essere più o meno felici non dipende in modo diretto da variabili anagrafiche come l’età o il sesso, né in misura rilevante dalla bellezza, ricchezza, salute o cultura. Al contrario sembra che le caratteristiche maggiormente associate alla felicità siano quelle relative alla personalità e in particolare quelle relative all’estroversione, alla fiducia in se stessi, alla sensazione di controllo su se stessi e il proprio futuro.

Un percorso che analizza a 360 gradi gli strumenti e le condizioni dell’essere felice. Strumento ideale per i professionisti dell’educazione, del counseling psicologico e del benessere e per tutti coloro che aspettavano un manuale completo per la felicità.

Carmen Meo Fiorot è stata presidente dell’Accademia Europea C.R.S.-I.D.E.A., Fulbright Fellow e Visiting Professor presso università americane, conferenziere in tutto il mondo e docente nelle Università di Padova, Napoli, Cassino, Mogadiscio, Buenos Aires, Città del Messico, a Washington, Portland, nell’Oregon e in California presso la prestigiosa università di Berkeley. Pioniera in Europa della metodologia di formazione dell’uomo mediante la libera e serena espressione creativa. È autrice delle seguenti opere: Note su di un’esperienza didattica a Mogadiscio, Il Centro d’arte dei bambini e dei ragazzi a Loreggia, Creatività per managers Energia Mentale e Pensiero Positivo, Libro-Agenda Mente Amica, Dai che ce la fai, La porta della Felicità, Pensare Positivo, (Giunti); La Pace nel Cuore.

LEGGI ANCHE:  Anna che mentre combatte non è sola di Paola Olmi

Marcello Andriola, antropologo, dottore in Psicologia e membro della sezione di Antropologia Cognitiva presso l’Università di Firenze è autore di numerose pubblicazioni in riviste scientifiche e di vari libri sul benessere psicofisico dell’uomo tra cui I Fondamenti antropologici della creatività, Motivazione al successo, e Le origini neurobiologiche dell’ansia.

Autore: altravista

La casa editrice Edizioni Altravista prosegue nel suo intento di creare uno spazio editoriale nuovo, un luogo di discussione ed analisi del mondo contemporaneo, della natura e dell'uomo che la abita. L'attenzione verso culture diverse, il desiderio di confrontarsi con le problematiche ambientali ed il bisogno di approfondire i diversi scenari dell'attualità politico sociale distinguono sempre il nostro impegno editoriale.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest