Sinai e golgota

sinai-e-golgota
Da un figlio dell’Homo sapiens, Gesù il Nazireo, l’inizio di una nuova specie, l’Homo spiritualis.

Autore: Antonio Giorgio Jreneus
Editore: Miele

“Sinai e Golgota” è un testo completamente al di fuori di ogni collocazione disciplinare: né scientifico, né filosofico, riesce ad essere scientifico perché filosofico, e di converso, filosofico perché scientifico…Antonio Giorgio Jreneus si è dedicato allo studio dei Testi Sacri in veste di patologo, alla ricerca delle cause fisiche della morte per crocefissione del Cristo. Il contatto diretto con le Sacre Scritture lo ha tuttavia spinto ad inoltrarsi in un sentiero che, sotto la formazione prevalentemente razionalistica nella quale Marx, Freud e Darwin facevano da tutelari, era rimasto occultato.

Il sentiero riscoperto dall’Autore è quello del Cristo risorgente, della possibilità di una vita “altra” che, più che proporsi come speranza, s’impone come necessità di rovesciare dalle fondamenta i paradigmi di pensiero entro cui si sono raccolte le certezze e le convinzioni della modernità, prima tra tutte la separazione tra l’esperienza del sacro e la pratica della conoscenza. La vicenda narrata dai Vangeli è dunque quella di una metamorfosi, non una “divinizzazione” ma una nuova nascita, la nascita dell’uomo spirituale.

LEGGI ANCHE:  Frontiere del West, Domenico Rizzi | Parallelo45 Edizioni

Autore: edizioni.miele

Condividi Questo Post Su

Trackbacks/Pingbacks

  1. Recensione E disse. In questo romanzo di De Luca, attraverso il Verbo, la bellezza e la spiritualità di Mosè - [...] volta che pubblica un romanzo ponendo la narrativa al servizio della religione, o per meglio dire della spiritualità. Perché…

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.