Meno male che ci sei

Autore: Daniela Raineri

Allegra ha diciassette anni e a volte si sente trasparente. I suoi genitori, tutti presi dalla paura di invecchiare, la trascurano. Le compagne della nuova scuola la escludono: troppo intelligente per le Belle, troppo bella per le Brutte. E poi c’è Gabriele, il ragazzo perfetto, che la tratta come una sorellina minore e sembra più interessato a una “vecchia” universitaria ventenne. Luisa ha trentacinque anni e a volte si sente ingombrante. Lavora in banca, è single, ha due amiche del cuore (moglie perfetta una, zitella per vocazione l’altra), è tormentata da un mutuo trentennale e da una relazione sbagliatissima con un uomo sposato. Allegra e Luisa non si conoscono, ma un incidente cambia la vita a entrambe e, soprattutto, le fa incontrare. È l’occasione per Luisa di mettersi alla prova come mamma/sorella maggiore e per Allegra di sentirsi di nuovo parte di una famiglia. E, per una volta, le cose sembrano funzionare. Allegra riesce a conquistare il suo Gabriele, Luisa un po’ di stima di sé. Ma l’illusione di felicità dura poco. In una corsa in discesa fatta di assurde gelosie e scelte sbagliate, Allegra allontana da sé, una dopo l’altra, tutte le persone che le vogliono bene. Meno male che le amiche vere ci sono sempre, però. E dopo un periodo buio Allegra e Luisa si ritrovano. Cambiate, ferite e finalmente in grado di capire ciò che vogliono davvero dalla vita.

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

1 Commento

  1. La storia, che ha dei presupposti tragici, viene raccontata con leggerezza e ironia nei punti dove è necessario. Dove è necessario commuoversi, ci si riesce senza il mimimo problema.
    Si passa dal serio al faceto come se fosse la cosa più normale del mondo, e così dovrebbe essere in ogni romanzo che parla di vita (amore e morte compresi).
    Sicuramente una delle poche commedie al femminile scritte da un’autrice italiana che vale la pena leggere.
    Se la copertina vi facesse leggere il dubbio di essere alla presenza dell’ennesimo romanzo alla Moccia, levatevelo immediatamente.
    Siamo ad anni luce da Moccia. Decisamente più avanti.

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest