Racconti da scaricare gratis - RecensioniLibri.org Racconti da scaricare gratis - RecensioniLibri.org

Racconti da scaricare gratis

Ciao e grazie per essere qui!

Con questa iniziativa la redazione ti vuole invitare a sostenere gli autori emergenti offrendoti un assaggio del loro stile. Abbiamo chiesto agli autori di estrarre un episodio saliente del loro libro e di renderlo una piccola storia completa da gustare in pochi minuti. Usando quindi la forma del racconto.

Il nostro invito è di leggere questi racconti e di non far mancare il tuo sostegno nel caso il racconto ti fosse piaciuto. Oppure le tue critiche nel caso opposto.

La lettura del manoscritto e ancorchè il tuo parere sono sempre preziossime per un autore o per un autrice.

Non ti resta che cliccare sul bottone qui sotto, scaricare il racconto e leggerlo. Sono gratuiti naturalmente.

Buona Lettura!!!

Due uomini e una culla | Andrea Simone

Il romanzo narra la storia di Anna, una bambina particolare dal momento che ha due papà. É stata scelta, decisa, fortemente voluta, concepita da due uomini e amata sin dal primo istante.

Antìk: il drago che rivive nel tempo | Gatsby Anchor

I temi sapientemente affrontati da questo romanzo fantasy sono svariati: adolescenza, crescita, magia, amore, consapevolezza, coraggio…un mix di punti di vista e spunti di riflessione.

Speriamo d’andà da Fazio | Carlo Bolli e Lorenzo Castellano

Un romanzo che mette ‘in mostra’ la vita di due uomini, e non solo, che si barcamenano, sempre con ironia, tra difficoltà di vario genere, in primis lavorative e affettive.

Ritratto di Daniela | Gennaro Maria Guaccio

Un romanzo didascalico, romantico, esistenziale. Affronta temi importanti e cari ad ognuno di noi; temi che ci toccano, più o meno da vicino, quali l’amore, le riflessioni sulla vita, la cultura, la società.

Ora basta! Storia di un tumore al seno | Rossana Rossi

Il romanzo racconta il vissuto di una donna di 50 anni, sposata, con tre figlie, un lavoro, una mamma anziana, un rapporto di coppia che si sta trascinando nel tempo…sino a quando, improvvisamente, la protagonista è chiamata a fare i conti con una diagnosi terribile: scopre di avere un tumore al seno. 

Binario 15 | Giorgio Coluccia

Tema centrale dell’opera è il grande potere del calcio di unire i popoli, specialmente nel Regno Unito, dove il fine settimana costituisce un vero e proprio rituale per qualsiasi classe sociale, senza limiti di età.

La mia vita capovolta | Cosimo Schena

Con l’intento di far riflettere sull’importanza della vita, questo romanzo prende il lettore per mano, sino a condurlo al finale del tutto inaspettato. Un modo per capire che è possibile essere veramente felici soltanto guardando chi abbiamo accanto e andando oltre il muro che abbiamo costruito attorno alla nostra figura.

Quello che le donne non dicono | Arsenio Siani

Un romanzo ‘ricco’ che offre svariati spunti di riflessione su elementi e aspetti della società odierna e del quotidiano.

Mi hanno detto che sono affetto da autismo | Scipione Pagliara

L’amore, inteso non solo come il sentimento che unisce un uomo e una donna, e i valori della vita sono al centro di questo romanzo. Ricoprono in esso un ruolo importantissimo in quanto costituiscono le basi per l’appagamento interiore di ciascuno di noi.

Gli Occhi di Hesperus – Il popolo dell’Universo | Silvano Adami

Un romanzo che si rivolge a quei lettori a cui piace la fantascienza e il fantasy, a quelli che desiderano ritrovare un mondo più bello e più giusto, a quelli che condividono questa utopia.

La Maga Tara | Alfredo Betocchi

Si tratta del secondo libro della trilogia fantasy avviata dal volume L’orologio della torre antica e conclusa con Selina, l’ultima strega. Il romanzo in questione ha una particolarità molto accattivante, ossia una duplice trama: una ambientata nel XIII secolo, l’altra negli anni ottanta del XX secolo.

Irene allo specchio | Emanuela Amici

Un romanzo introspettivo, capace di scavare nella personalità della protagonista; coinvolgente, perché ricco di colpi di scena; profondo, dal momento che la narrazione è spinta da temi importanti e intensi quali la ricerca della felicità, il tradimento, il rapporto tra sorelle.

Medicina Olistica Energetica | Marta Facin

Il libro, che si apre con la biografia della sua creatrice e con delle notizie sulla nascita dello Studio Luce Angelica, nelle pagine seguenti riporta delle esplicazioni sulle varie evoluzioni dell’energia armonica, benefica, sorgente di vita nuova, sull’amore, la guarigione e tutte le tecniche olistiche utilizzate.

Il silenzio di ieri | Dejanira Bada

Un’opera che tratta il tema della morte e quello dell’amore, che in fondo hanno davvero molto in comune. Altra tematica affrontata da questo romanzo-diario, ricchissimo di riflessioni sul senso della vita, è la ricerca di Dio.

La scelta | Morgane Mentil

Un romanzo che narra di amicizia, di una storia d’amore travagliata e di tre fratelli molto speciali alle prese con un padre singolare.

Restart | Alberto Lago

Condensando tanta verità, in un piccolo volume, l’autore fa un dono importante e utile a chiunque, non solo a chi si trova in difficoltà, ma anche a chi intende prevenire situazioni difficili. 

Una donna a bordo porta male | Stefania Magnano

Indiscusse protagoniste delle avvincenti vicende narrate sono le donne della Iris’ Faith, pronte a ribellarsi a stereotipi, convinzioni e ruoli loro imposti dalla società dell’epoca.

Il Segreto di Blanca | Laura Calderini

Un testo emozionale, tratteggiato, intenso, che potrebbe collocarsi nel genere della narrativa al femminile, senza però essere definito un romanzo rosa. Un’opera che invita a riflettere sulla maternità, e non solo.

SDB | Irene Merlino

Un Thriller, principalmente Noir e con brevi note drammatiche, letto dal punto di vista di quel lato del mondo dove la legge che vige è quella criminale, dove il protagonista principale è l’azione richiesta dalla ribellione all’oppressore.

Il Dono | Susanna Hawkwood

Questo romanzo ha come tematica di partenza la dislessia, offrendo il punto di vista dell’autrice Susanna Hawkwood, dislessica, la quale è stata mossa dal forte desiderio di trattare questo argomento per fare un po’ di chiarezza, in quanto troppo spesso tutti parlano di dislessia, tranne i dislessici.