L’arte di essere fragili | Alessandro D’Avenia
Gen20

L’arte di essere fragili | Alessandro D’Avenia

Quando sentite il nome di Giacomo Leopardi, qual è la prima cosa che vi viene in mente? Personalmente penso alla mia professoressa di Italiano e Letteratura che lo associa ad una sola parola, ossia pessimismo, e la cosa non dovrebbe sorprenderci più di tanto. Nella stragrande maggioranza dei casi Leopardi viene proprio descritto così, come il simbolo del pessimismo, colui che in preda a mille difficoltà, soprattutto fisiche, vede...

Continua
Fedro tradotto in vernacolo barese da Franca Angelillo
Ago27

Fedro tradotto in vernacolo barese da Franca Angelillo

Un lupo e un agnello, spinti dalla sete, giunsero alla stessa fonte. Superior stabat lupus, longeque inferior agnus (sublime madre lingua latina, nella sua elegante semplicità). Acquanne la ngherdìzzie d’u lupe se descetò, cercò na scuse pe’ fa la lite. Più gutturale il vernacolo barese, ma pure questa è madre lingua. Infatti, ci sono anche le favole di Fedro, per la prima volta tradotte, veldàte a la barèse, nella seconda...

Continua
Romeo e Giulietta, il capolavoro letterario di William Shakespeare
Ago15

Romeo e Giulietta, il capolavoro letterario di William Shakespeare

“Nella bella Verona dove la scena è collocata, due famiglie di pari dignità piombano per rancori antichi in una nuova discordia che insozza le mani dei cittadini con il loro stesso sangue. Dai lombi fatali di questi nemici, trae vita una nuova coppia di sfortunati amanti, le cui sventure pietose con la morte, la faida dei loro genitori seppelliscono. […] se vorrete ascoltare con orecchio paziente, la nostra fatica si...

Continua
Poesie d’amore, una raccolta di Hikmet Nazim
Feb07

Poesie d’amore, una raccolta di Hikmet Nazim

Versi capaci di toccare l’anima, donare sorrisi e lacrime, versi capaci di far riflettere, perché sì, l’amore, quello vero, esiste. Un sentimento in grado di mozzare il fiato, togliere il respiro,  travolgere, inebriare, un sentimento che poche volte si prova nella vita. I più fortunati riescono a trovare l’incastro perfetto, il pezzo di puzzle mancante, la metà della mela, sì insomma…quello che gli inguaribili...

Continua
Un libro per Alda Merini. “Piccole storie indaco”, la poesia di Paolo Amoruso
Apr10

Un libro per Alda Merini. “Piccole storie indaco”, la poesia di Paolo Amoruso

La poesia “vera e pura”, versi indaco sullo sfondo oscuro di emozioni negative allontanate ma non dimenticate, che sorprendentemente diviene luce splendente e positività per lo spirito. Chi ha detto che le chimere di ogni individuo difficilmente brindano al loro realizzarsi? Piccole Storie Indaco è uno speciale esempio di “sogno realizzato” capace di trasportare oltre la comune visione della vita e la materiale...

Continua
La poesia di Bassano nel libro “L’imperfezione dei cardini”
Dic23

La poesia di Bassano nel libro “L’imperfezione dei cardini”

La poesia di Bassano sembra un paradossale ossimoro. Linfa che nutre e produce, mentre è ancora vita, si veste di malinconia che copre lo sguardo e lo rende falso e ingannevole. È una poesia che cerca la fine, vuole trovare lo sguardo da cui quel vicino, il suo vissuto-presente, sia sbattuto nel punto più lontano possibile: luogo necessario alla poesia, luogo lontano dalla vita. La cifra stilistica di Antonio Bassano si concepisce in...

Continua
Pagina 1 di 212

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.