Classici Archivi - Pagina 2 di 9 - RecensioniLibri.org Classici Archivi - Pagina 2 di 9 - RecensioniLibri.org
“Delitto e castigo” di Fëdor Dostoevskij
Feb29

“Delitto e castigo” di Fëdor Dostoevskij

Un romanzo universale Pilastro della letteratura mondiale e portato in ristampa da Feltrinelli nel 2013, “Delitto e castigo” è un romanzo “universale”, capace di mettere a nudo i tormenti dell’animo umano. In una Pietroburgo soffocata dal caldo estivo, l’ex studente Rodion Romanovič Raskol’nikov, si aggira per i sobborghi della città con in testa un piano diabolico. Ha infatti deciso da tempo di uccidere Alëna Ivanovna una...

Continua
“Delitto e castigo” di fedor Dostoevskij
Dic21

“Delitto e castigo” di fedor Dostoevskij

Uno dei romanzi che ho sempre voluto leggere ma da cui sono sempre stata molto intimorita è Delitto e castigo di Fedor Dostoevskij. Mi sono finalmente decisa grazie ad un gruppo di lettura a cui sto partecipando e che mi ha regalato molte volte l’occasione di leggere grandi classici come questi. All’inizio di un luglio straordinariamente caldo, verso sera, un giovane scese per strada dallo stanzino che aveva preso in...

Continua
Il grande male di George Simenon
Dic15

Il grande male di George Simenon

La signora Pointreau e le sue due figlie in un piccolo villaggio; la signora Pointreau e il male, la cattiveria e la rabbia di cui è, al tempo stesso, vittima ed artefice: questo si trova ne Il grande male, scritto nel 1933 ma ripubblicato da Adelphi nel 2015. L’autore è lo stesso del commisario Maigret: lo scrittore belga George Simenon. Il merito di Simenon è quello di inglobare in avvenimenti quotidiani, fatti improvvisi e...

Continua
2666, l’ultimo capolavoro di Roberto Bolaño
Dic03

2666, l’ultimo capolavoro di Roberto Bolaño

Leggere 2666 di Roberto Bolaño è senz’ombra di dubbio un’indimenticabile esperienza letteraria. 2666 è qualcosa di diverso da qualsiasi altro romanzo, a cominciare dal titolo: non sperate di comprenderne il significato una volta terminata l’ultima pagina, non lo capirete. Nessuno sa perché fu intitolato così, e l’autore non si diede mai la briga di spiegarne il senso. Pubblicato postumo, 2666 è l’ultimo romanzo scritto da...

Continua
Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani
Ago16

Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani

Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani è uno di quei romanzi nei riguardi del quale non ho ancora un giudizio ben definito. Non mi va di bocciarlo (diciamo che ho letto di peggio) ma neanche di consigliarlo (sì, devo ammettere che a tratti è stato un po’ noiosetto). La tomba era grande, massiccia, davvero imponente: una specie di tempio tra l’antico e l’orientale, come se ne vedeva nelle scenografie dell’Aida e del...

Continua
Colazione da Tiffany di Truman Capote
Giu29

Colazione da Tiffany di Truman Capote

Iniziare dalla trama di questo libro sembra quasi superfluo, pochi mortali non hanno visto il film che ad esso si ispirava ed il numero degli ignari si approssimerebbe allo zero se volessimo contare quelli (ma ci saranno?) che non sono rimasti estasiati dalla Hepburn. Tuttavia un libro può sempre stupirci, infatti vedere il film e leggere il libro sono due esperienze totalmente diverse, due trame non molto somiglianti  così come le...

Continua
Pagina 2 di 912345...Ultima »