L’Erede degli Stregoni. La Guerra degli Incubi

La Guerra degli Incubi

Ti prende e ti porta via: con il suo romanzo “L’Erede degli Stregoni. La Guerra degli Incubi”, Lorenzo Bosisio è riuscito a realizzare un fantasy suggestivo e dalla forte carica evocativa. Non è scontato tenere alte tensione e attenzione del lettore, quando lo si deve calare in una realtà parallela abitata da Stregoni, Elfi, Pirati, Draghi, Berseker, Creature elementali ed altre figure mitologiche ed immaginarie, coinvolte in gesta epiche che trascendono il tangibile. Bosisio, invece, riesce ad entrare immediatamente in sintonia con il lettore e tiene alto il pathos verso una trama fantastica e avvincente.

Il racconto di Bosisio rientra a pieno titolo nel genere High Fantasy, dove l’eroe entra in contatto con altre figure positive e con loro intraprende un Cammino di ricerca, in cui crescere e rivoluzionare la percezione di sé. Elementi basilari di questo racconto sono il Viaggio ed il Gruppo, perché solo incamminandosi verso un Sentiero i protagonisti possono acquisire esperienza, tanto più se circondati da un Gruppo Solidale che permetta di superare ostacoli insormontabili per il singolo.

La Trama

I sigilli sono stati violati e la serenità conquistata dopo la prima Guerra degli Incubi sembra essere in serio pericolo: il manto oscuro dei Lord del Terrore ha ripreso a diffondere orrore, distruzione e morte minacciando seriamente di dominare i Quattro Regni. Le fioche speranze sono legate ad un ragazzo, Aska, il cui “Talento ineguagliato in forza da millenni” fa ritenere che possa essere Lui l’Erede degli Stregoni, il predestinato di cui parlano le profezie, colui che vedrà il ritorno dell’ombra e si scontrerà con essa per dare origine a una nuova era.

La vita di Aska è stata stravolta in una notte solo apparentemente tranquilla, quando uno Spettro a capo di un esercito di uomini famelici e assetati di sangue aggredisce il suo villaggio, soffocando nel sangue donne, bambini e quella che credeva fosse la sua famiglia. Solo lui e suo fratello riescono a salvarsi dal massacro, grazie al soccorso di Nihara, la Guardia del Custode dei Sogni ed alla benevolenza della divinità Aileen. Nihara, Aska e suo fratello intraprendono il viaggio verso la salvezza dei Quattro Regni, circondati da un gruppo stranamente assortito: il mondo dei Berseker si intreccia con quello degli Stregoni, dei Mercanti, dei Pirati e degli Spiriti, per costituire un Gruppo sempre più solido che protegga l’eroe nel suo cammino, lo scorti e gli permetta di seguire il Sentiero verso l’evoluzione personale e la rivalsa del Regno.

LEGGI ANCHE:  La mappa del destino, una spy-story di Glenn Cooper

Lo Stile

Attraverso una trama spessa e consistente, Lorenzo Bosisio riesce ad intessere un fantasy che convince: le descrizioni minuziose di ambienti e personaggi non annoiano il lettore, ma lo rendono partecipe di un mondo difficilmente comprensibile. Il dettaglio è la forza del romanzo: con uno stile realistico e descrittivo gli ambienti sono evocati con minuzia, senza mai cadere in pedanteria e calati puntualmente nel terroire d’ambientazione mitologica. Allo stesso tempo i personaggi sono caratterizzati con delicatezza e precisione.

La narrazione resta sempre scorrevole, alleggerita da tocchi di ironia, per centrare maggiormente il carattere dei personaggi e far emergere il lato umano e positivo anche di figure tipicamente scontrose e riluttanti. L’Erede degli Stregoni è romanzo di qualità che mantiene alto il filo del racconto ed infonde empatia nel lettore, coinvolgendolo personalmente nelle avventure di questa comitiva sui generis.

L’Erede degli Stregoni. La Guerra degli Incubi”, di Lorenzo Bosisio è in vendita su Amazonwidth=1 a €4,99.

Autore: Monica Pintozzi

Come controller, ho appreso che i numeri contano solo se li sai analizzare, come lettrice che le parole contano solo se le sai utilizzare. Maniaca del dettaglio, pretendo che il libro rispetti lettore e sintassi; ignoro volentieri testi pieni di parole e concessioni dal sapor di refuso. Il libro è regalo per me non per l’autore.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.