Tu es Petrus: il romanzo di Carlo Forni Niccolai Gamba

Tu es Petrus, un romanzo di Carlo Forni Niccolai GambaTu es Petrus. L’inizio del papato romano è il nuovo romanzo di Carlo Forni Niccolai Gamba (edito BookSprint Edizioni e disponibile sia in versione cartacea a € 17,58  che nel formato digitale su ibs.it a  € 4,99).

Tu es Petrus, la trama

Tu es Petrus è il racconto della vita di Pietro, il primo discepolo di Gesù, capo della neonata Chiesa Cattolica. Ed è proprio lo stesso Pietro, prima del Martirio, ad affidare la sua testimonianza di fede al successore Lino. Dall’incontro con Gesù Cristo alla decisione di seguirlo, sino alla volontà di presenziare alla vita pubblica del Maestro. Il discepolo racconta questo percorso difficile, complesso, fatto di momenti lieti, ma anche dolorosi, sino alla morte in Croce del Messia.

Pietro è stato fra i primi a toccare con mano la resurrezione di Gesù, a vederlo e a parlargli. Questa è una prima sezione in cui è ricostruito questo percorso di fede, anche con i suoi momenti di debolezza.

Nella seconda parte di Tu es Petrus invece, dopo la resurrezione di Gesù, inizia la missione evangelizzatrice di Pietro che raduna le prime comunità cristiane. È stato designato dal Maestro, infatti, a fondare la Chiesa Cattolica. Dalla sua missione a Roma sino alla persecuzione di Nerone a alla conseguente crocifissione, si snoda il racconto più umano, più personale, diciamo anche la parte “più romanzata” del libro, in cui la fantasia dell’autore ed alcuni espedienti letterari rendono scorrevole il racconto.

Tu es Petrus, lo stile 

Il romanzo di Carlo Forni Niccolai Gamba non è un racconto distaccato, ma ricco di sfumature, di emozioni. L’autore fa parlare Pietro facendogli commentare le sue sensazioni, il suo rapporto con Gesù, i suoi momenti di ribellione, il momento in cui per paura l’ha rinnegato. Il tono è appassionato, lo stile è scorrevole, gli argomenti interessanti.

LEGGI ANCHE:  Azzurra| Mattia Mascagni

Nella seconda parte domina la fantasia dell’autore: quelli che potevano essere i viaggi di Pietro, la sua missione evangelizzatrice partendo dai documenti analizzati. In questo lunga narrazione ricca di particolari, Pietro lascia un’eredità spirituale non solo al suo discepolo Lino, ma ai Cristiani, senza tralasciare alcun passaggio, attraverso una narrazione accurata “affinché” scrive “nulla di quanto racconto vada perduto”.

L’autore ha costruito il romanzo, dopo aver esaminato i Vangeli, gli atti degli Apostoli, le lettere di Paolo e Pietro e gli scritti di alcuni Padri della Chiesa. Ha voluto dedicare questo suo lavoro a coloro che poco conoscono le scritture e che magari attraverso questo racconto saranno spinti ad approfondire tale conoscenza.

Note sull’autore

Carlo Forni Niccolai Gamba è un medico chirurgo in pensione. Dopo il primo romanzo, Il segreto dell’ultimo Papa, edito da Albatros il Filo, ha pubblicato due saggi storici dedicati a vicende della sua famiglia, Il Duca e mio nonno una testimonianza familiare di storia estense edito da Antiche Porte e I Duchi di Leuchtenberg una famiglia europea edito da Albatros il Filo.

Successivamente si è dedicato a romanzi d’argomento religioso con Lo chiamarono Jehsua,  edito da Kimerik.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest