Intervista a Demetrio Salvi autore del thriller La crepa

Intervista a Demetrio Salvi, autore del romanzo La crepa

Demetrio Salvi

La crepa è il nuovo romanzo di Demetrio Salvi (edizioni su ibs.it a € 10) un thriller fantastico che terrà il lettore col fiato sospeso fino all’ultima pagina.  Scopriamo tutti i dettagli in un’intervista a Demetrio Salvi.

INTERVISTA A DEMETRIO SALVI: LA CREPA 

La crepa è il suo secondo romanzo.  Qual è la storia che racconta ai lettori?
Innanzitutto è la storia di una persona normale, normalissima, che si trova ad affrontare un viaggio in una specie d’inferno, nel tentativo di salvare la donna che ama, ma anche nella speranza di aiutare, in qualche modo, la sua città. E Napoli è, sicuramente, un altro dei personaggi principali del mio racconto.
Per certi aspetti è un romanzo molto cinematografico, giocato più sull’azione, sul movimento, che non sulla riflessione. Se riflessione deve esserci, mi auguro che avvenga nella testa dei miei lettori.
Nel suo racconto quanto hanno influito retaggi antichi, credenze, superstizioni della sua terra? Quanto i vecchi racconti?
Ammetto di aver preso tutto ciò che potevo da certe leggende che appartengono, con forza, alla mia terra. Ovviamente le ho ammodernate, le ho rivestite secondo uno sguardo molto contemporaneo. Anche se il racconto vive, soprattutto nella seconda parte, d’una realtà dichiaratamente fantastica, pure mi è piaciuto descrivere personaggi, luoghi e situazioni, come presenze terribilmente reali. Mi piace coniugare il mondo fantastico con quello vero, quello della quotidianità…
La Napoli di questo romanzo descritta dalle sue parole…
Napoli è una città meravigliosamente complicata, con illuminazioni improvvise e bui profondissimi. È una città che ho imparato ad amare un po’ alla volta e che è incredibilmente stimolante. È un mondo fantastico con personaggi bizzarri – una realtà irrinunciabile.
Nel mio racconto non mi sembra, però, che ci siano certi riferimenti scontati e che, ultimamente, ritornano appena si parla di Napoli. Credo, in qualche modo, di aver raccontato in modo più vero, più sfaccettato, ciò che caratterizza questo territorio.

INTERVISTA A DEMETRIO SALVI: LA CREPA, IL SIGNIFICATO

In quest’intervista a Demetrio Salvi, approfondiamo il tema inerente il titolo. Che cosa rappresenta “la crepa” in questa storia? Il confine fra reale e surreale?
Mentre scrivevo e, ancora prima, mentre costruivo la storia, pensavo solo ai miei personaggi, alle loro sofferenze, alle paure che provavano e anche ai problemi contro i quali dovevano lottare per sopravvivere. Ora, riguardando ciò che ho scritto, mi pare di aver affrontato qualche mostro che, magari da anni, alberga nel mio inconscio. E se questo è vero, ripensando a come ho descritto “la città di sotto”, non c’è da stare allegri. La cosa m’inquieta non poco…

LEGGI ANCHE:  La ragazza nella nebbia | Donato Carrisi

INTERVISTA A DEMETRIO SALVI: IL GENERE LETTERARIO DE LA CREPA

Ha affiancato al genere thriller l’aggettivo “fantastico”, rimarcando questa caratterizzazione. Perché?
L’agente letterario che mi ha seguito per qualche tempo lo aveva definito un urban fantasy. Ma, forse, è più giusto definirlo un modern fantasy. Alla fine, a dirla tutta, nessun termine mi convinceva veramente e ho trovato necessario formulare una specie di neologismo proprio perché, quando scrivo, c’è una forte spinta realista che, in questo caso, andava a coniugarsi con il desiderio di mettere “sotto tensione” il mio lettore.

INTERVISTA A DEMETRIO SALVI: I NUOVI PROGETTI EDITORIALI

Ha già nuovi progetti editoriali?
Faccio “prove di trasmissione” sul mio blog: ho intenzione di metter mano a una storia d’amore, romantica, perché no. Ma l’amore è un sentimento strano, complicato, ammaliante, talvolta terribile. Magari verrà fuori una storia devastante, da far concorrenza alla tensione profusa ne La crepa, chissà…

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.