Libri e San Valentino: chi ha detto che dobbiamo innamorarci per forza?

libri e san valentino

LoVe iS in tHe aIr…

San Valentino in LoVe… oppure no? Sembra che quando più si appropinqui, quatto quatto, il 14 febbraio, tanto più nell’aria debbano ruotare parole d’amore e cuoricini. E basta! Ma chi ha detto che a San Valentino dobbiamo innamorarci per forza (o essere innamorati)? E via che la tv ci martella con  spot di preziosi profumi e tubi di Baci Perugina, ma regaliamoci un libro, sempre e comunque!

Che siate romantici cronici o sgallettati in attesa di San Faustino, c’è sempre un libro che fa al caso vostro (che se proprio li dovete spendere ‘sti soldi, almeno fatelo bene!): che vogliate innamorarvi, che vogliate lasciare l’amato/a, oppure lanciargli una qualche maledizione post tradimento… cose così insomma!

Se quindi siete pronti a scandagliare il fondo dopo una delusione d’amore con un romanzo strappalacrime – del tipo “E vissero tutti felici e contenti” – ecco i libri che fanno a caso vostro.

Libri e San Valentino: innamoriamoci!

Dai, cominciamo con il lato tenero delle letture.

Signori ma soprattutto signore, per la sezione Libri e San Valentino siamo lieti di consigliarvi un classico per eccellenza, dedicato a chi sogna ancora l’arrivo del principe azzurro o della principessa: Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen. Parlando di amori&tragedie non possiamo consigliarvi che l’opera più celebre di William Shakespeare, Romeo e Giulietta, magari solo dopo averla vista a teatro che fa un altro effetto.

Se siete tipi più disincantati potete optare per Una sera a Parigi di Nicolas Barreu, ma se proprio volete una storia capace di spezzarvi il fiato in modo non melenso, optate per Dell’amore e degli altri demoni di Gabriel Garcia Márquez.

LEGGI ANCHE:  Con te sarà diverso di Jessica Sorensen

libri e san valentino

Libri e San Valentino: abbasso l’amour!

Se a voi di San Valentino non ve ne frega proprio niente, beh, allora optate per Manuale del perfetto single di Aldo Busi, un libro nato – appunto – come “manuale” che poi diventa pretesto per un discorso molto più ampio.

Giusto per restare in tema di autori sopra le righe, non possiamo non citare il mitico Charles Bukowski con il suo Scrivo poesie solo per portarmi a letto le ragazze. Il titolo si commenta da solo.

Infine, non potevamo non citare La bruttina stagionata di Carmen Covito, dal quale è stato tratto l’omonimo adattamento teatrale forse ancor più famoso del romanzo.

libri e san valentino 3

Libri e San Valentino: jettature&Co

Tutti coloro che sono arrivati a questo punto del nostro articolo nella vana speranza di trovare un titolo utile per scagliare una maledizione senza ritorno al proprio ex, beh, resteranno delusi. Fino a prova contraria, questa specializzazione qui su RecensioniLibri.org ci manca (ma volendo, si accettano candidature). Al massimo vi possiamo consigliare la nostra sezione di thriller: vedrete che qualche buona idea, prima o poi, vi scappa….

libri e san valentino 2

Buon San Valentino a tutti!

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.