International Book Giving Day 2014

International book giving day,  2014International Book Giving Day 2014 ritorna anche quest’anno il 14 Febbraio. Non solo “S. Valentino”, festa degli innamorati, ma festa degli innamorati dei libri.

INTERNATIONAL BOOK GIVING DAY: CHE COS’È?

International Book Giving Day è una giornata dedicata a donare libri nuovi, usati o presi in prestito, a  tanti bambini: un’iniziativa di volontariato al 100% per migliorare l’accesso dei bambini ai libri e l’entusiasmo per la lettura.

Sul sito ufficiale dell’iniziativa ci sono tre semplici modi per celebrare l’International Book Giving Day, anche per il 2014.

1. Dare un libro ad un amico oppure ad un parente.

2. Festeggiare International Book Giving Day dando a un bambino un libro nuovo oppure usato.

3. Lasciare un libro in una sala d’attesa in cui si sono pochi libri disponibili e  i bambini sono lì fermi e non sanno che fare per trascorrere il tempo.

Nel 2013, International Book Giving Day è stato celebrato in Australia, Canada, Sud Africa, Francia, India, Irlanda, Giappone, Nuova Zelanda, Singapore, Filippine, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti, Germania, Nigeria, Nicaragua , Brasile, Egitto, Polonia, Grecia, Portogallo, Messico, Macedonia, Malawi, Ungheria, Malaysia, Israele, Danimarca, Thailandia, Indonesia, Giordania, Cina, Portorico e Bulgaria.

INTERNATIONAL BOOK GIVING DAY 2014: COME FARE?

Anche per il 2014 l’ International Book Giving Day ha le stesse “regole”. Eccone qualcuna.

Si può acquistare un buon libro e lasciarlo di nascosto o apertamente nella sala d’attesa scelta. L’obiettivo è quello di diffondere l’amore della lettura nei bambini donando un bel libro.

I genitori ad esempio, possono mettere in una scatola i libri che i figli non leggono più e che potranno donare a bambini che ne hanno bisogno.

LEGGI ANCHE:  Un pallido orizzonte di colline | Kazuo Ishiguro

Chiunque può donare i propri libri a biblioteche, ospedali pediatrici o ad organizzazioni che lavorano a livello internazionale per far sì che i bambini di tutto il mondo possano avere dei libri come ad esempio Books for Africa.

Sul sito web dell’iniziativa si può compilare un form per festeggiare International Book Giving Day 2014. Chi possiede un blog ad esempio può partecipare all’International Book Giving Day blog hop.

LE STORIE

Nella sezionestories ci sono i commenti e i racconti di persone che in tutto il mondo celebrano l’ International Book Giving Day. Ecco alcuni commenti dell’edizione 2013.

“Lascerò un paio di miei libri illustrati all’ ambulatorio locale GP, sperando che rendano più felice l’attesa dei genitori e dei loro bambini.”  Pippa Goodhart, Regno Unito

“Voglio donare un libro per bambini di @ Street 11, un’organizzazione no-profit che lavora per i bambini in difficoltà” Rosemarie, Singapore

“I miei figli potranno selezionare alcuni libri dai loro scaffali strapieni per donarli alla biblioteca” Yamini, Stati Uniti

“Io, insieme ad altri membri e volontari per New Visions Latino e HERO, raccoglierò i libri per portarli presso rifugi per senzatetto, ospedali e sale d’attesa. Grazie per l’idea fantastica! “  Gloria, Stati Uniti

“Siamo un marchio di calzature etico con sede in India. Per ogni paio di scarpe venduto, regaliamo un libro ad un bambino. Per l’International Book Giving Day, abbiamo collaborato con Avalokitesvara Trust che crea le biblioteche per i bambini in regioni isolate del Ladakh. Stiamo raccogliendo libri attraverso la nostra rete di clienti e negozi per donarli a loro ” Ticket to Timbuktu, India

 “Vado a dare un libro al figlio appena nato di un amico” Author Ed Vere, Regno Unito

LEGGI ANCHE:  Carne e sangue di Patricia Cornwell: è tutto già visto?

“Lasceremo un libro in un luogo pubblico affinché qualcuno lo trovi”  Fat, Australia

 “Darò libri ai bambini le cui case sono state devastate dalle inondazioni in Bundaberg (Queensland)”  Peta-Jo, Australia

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.