CITYTELLER: L’APP PER CONOSCERE LE CITTÀ ATTRAVERSO I LIBRI

citytellerCityteller è una app che vi permetterà di avere una nuova percezione delle città? Perché? Saranno proprio i libri a parlarvene.

CITYTELLER: CHE COS’È?

L’App di Cityteller racconta le città. Si tratta di una mappa geolocalizzata e geo-emozionale: il contributo degli utenti che condividono i luoghi dei libri è fondamentale.

CITYTELLER: PERCHÉ NASCE?

Cityteller nasce dal concetto di Storytelling, in altre parole la capacità di creare emozioni grazie ad un racconto. Il racconto rappresenta proprio la condivisione: di un’esperienza, di un’emozione, di una storia. Proprio la parola “condivisione” è la caratteristica della rete.

Quali sono le tre parole chiave fondamentali per la conoscenza di un territorio? Il progetto ne sottolinea tre: Letteratura, Multimedialità e Condivisione.

CITYTELLER: PERCHÉ USARE QUESTA APP?

Si può usare per raccontare e condividere le storie dei libri letti o preferiti segnalando agli altri utenti i luoghi in cui queste sono ambientate.

Attraverso Cityteller è possibile conoscere le città attraverso i libri, ma è anche affascinate conoscere i loro luoghi.

La realtà delle città si fonde con le suggestioni tipiche del mondo dei libri. Ed ecco che si hanno nuovi occhi per guardare una città.

Attenzione! Cityteller non nasce con lo scopo di essere una guida turistica, ma è uno strumento grazie al quale gli scrittori con le loro storie fanno conoscere le città.

COME FUNZIONA?

All’avvio della app il sistema chiede all’utente l’autorizzazione al rilevamento della propria posizione. In questo modo visualizza su una mappa, con l’utilizzo dei marker, i contributi geo-localizzati.

Tali contributi saranno visualizzati attraverso una scheda di presentazione del libro con le informazioni correlate (Citazione, Titolo del libro, Autore, Casa Editrice).

LEGGI ANCHE:  Riciclibro: avviato progetto pilota

Tramite la registrazione, l’utente può loggarsi e votare, lasciare un commento oppure inserire il contributo alla propria lista dei preferiti, così da creare dei veri e propri itinerari personalizzati.

Per Cityteller il contributo degli utenti è essenziale perché da una parte usufruiscono dei contenuti già inseriti da altri, ma dall’altra sono invitati ad inviare le segnalazioni.

Tutte le informazioni per poter partecipare sono contenute, nel dettaglio, sul sito web di Cityteller.

CITYTELLER:IL PROGETTO

L’app Cityteller è un progetto ideato e sviluppato da studioand fondato da Fabrizio Parodi e Lorena Petriccione con sede a Torino e Bergamo in parternship con SpectaculArch e Alessio Giachin Ricca.

L’idea iniziale è stata sostenuta da alcuni partner, tra cui l’Università degli Studi di Bergamo e l’iniziativa Iconemi 2013.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

1 Commento

  1. Bookmapping Torino è la guida on line per scoprire i libri a Torino e Torino nei libri.
    La mappa che collega le parole degli scrittori ai luoghi della città.
    Bookmapping Torino: sotto la Mole l’indirizzo per leggere!

    bookmapping.weebly.com

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.