La costola di Adamo | Antonio Manzini

La costola di Adamo Antonio Manzini

Secondo appuntamento in libreria con Rocco Schiavone, controverso vicequestore nato dalla penna di Antonio Manzini. Dopo Pista nera, edito nel 2013 da Sellerio Editore Palermo, Manzini propone il suo La costola di Adamo, dove vedremo il nostro poliziotto alle prese con un nuovo caso da risolvere.

Brillante e capace nelle indagini, Rocco Schiavone non è affatto un tutore della legge irreprensibile: pur avendo un senso innato di difesa dei più deboli, i metodi per raggiungere i suoi obiettivi sono decisamente discutibili.

La trama de La costola di Adamo

Rocco Schiavone è il classico romano de’ Roma, che non concepisce la vita al di fuori della Città Eterna. Figlio della Trastevere degli Anni 60, conosciuta non per il turismo ma per essere una zona poco raccomandabile, Rocco è entrato in polizia quasi di malavoglia, mentre ancora bazzicava ambienti discutibili.

Ora che si trova ad Aosta – un trasferimento punitivo a seguito del pestaggio al figlio di un importante uomo politico, che aveva violentato una ragazza – Rocco deve fare i conti con il freddo e la gente del posto: incomprensibile per lui.

Con ai piedi le sue Clarks, Rocco si dirige verso il luogo dell’ennesimo delitto: una donna, una signora non più giovane, è stata trovata dalla domestica impiccata al lampadario di una stanza. Tutta la casa è stata messa a soqquadro: sembra ci sia stato un furto, ma il vicequestore non è convinto.

Sono troppe le incongruenze, i personaggi ambigui, e pensare ad un semplice furto diventa – man mano – un’ipotesi decisamente remota.

Rocco Schiavone deve ora sbrogliare la matassa, e per farlo utilizza il suo solito metodo poco ortodosso, brutale ma sempre efficace, è da ammettere. Fra un interrogatorio ed un altro, il vicequestore in esilio sente accrescere dentro di sé la curiosità per questo caso denso di scenari misteriosi. Riuscirà a risolverlo?

LEGGI ANCHE:  Contro ogni evidenza. La quarta indagine del commissario Lucchesi

Note sull’autore de La costola di Adamo

Antonio Manzini è attore e sceneggiatore. La serie con protagonista il particolarissimo vicequestore Rocco Schiavone è iniziata con Pista nera, e La costola di Adamo è il secondo capitolo della saga di romanzi gialli. Questo personaggio è inoltre presente nelle antologie di racconti edite da Sellerio, che raccolgono le migliori storie delle penne della casa editrice: Capodanno in gialloFerragosto in giallo e Regalo di Natale.

Oltre a questi, ha pubblicato anche altre due opere, Sangue marcio e La giostra dei criceti.

La costola di Adamo è disponibile per l’acquisto su Ibs a 11,90 euro.

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest