Nelson Mandela: i libri per conoscerlo

Nelson Mandela

Nelson Mandela Foto: Wikipedia

Nelson Mandela, soprannominato Madiba, dal nome del suo clan, è scomparso, a 95 anni, il 5 dicembre scorso, lasciando una rilevante eredità morale e politica. Simbolo della lotta per i diritti civili, Nelson Mandela fu il primo presidente sudafricano dopo la fine dellapartheid, in altre parole, la politica di segregazione razziale istituita dal governo di etnìa bianca del Sudafrica nel dopoguerra, in vigore fino al 1993, anno in cui ricevette anche il Premio Nobel per la Pace. «Unitevi! Mobilitatevi! Lottate! Tra l’incudine delle azioni di massa e il martello della lotta armata dobbiamo annientare l’apartheid!». Ha sempre portato avanti con passione e coraggio le sue idee, sin da quando aveva 25 anni, nonostante gli ostacoli, i 27 anni di carcere e la lotta armata.

Per conoscere Nelson Mandela cui è dedicato un sito web per non dimenticare, il suo pensiero e la sua esperienza politica, vi proponiamo alcuni libri scritti non solo scritti da lui, ma anche da altri autori.

I LIBRI DI NELSON MANDELA

Lungo cammino verso la libertàNelson Mandela (Feltrinelli) su ibs.it a € 11.90.

L’autobiografia di Madiba. Il libro simbolo della sua vita. Il lungo cammino alla conquista di un valore imprescindibile: la dignità dell’essere umano. La storia di Nelson Mandela dall’infanzia, alla prima militanza nell’Anc, attraverso ventisette anni di carcere, al Premio Nobel per la pace e fino alla presidenza del suo paese.

Un ideale per cui sono pronto a morireNelson Mandela (Garzanti Libri) su ibs.it a € 8,50

Nell’ottobre del 1963, Nelson Mandela viene accusato di alto tradimento e terrorismo dalla corte di giustizia sudafricana, per essersi battuto contro il regime dell’apartheid disumano e terribile che schiavizza la popolazione nera del paese. Durante il processo di Rivonia, Mandela parla ai suoi accusatori, senza aver paura della pena di morte con il discorso da cui deriva il titolo del libro: è pronto a morire pur di continuare la sua battaglia per la pace e l’uguaglianza. Dopo ventisei anni di carcere nel giorno della sua liberazione, ripeterà le stesse identiche frasi pronunciate nell’aula di tribunale. Sarà l’inizio di un nuovo percorso che lo condurrà a diventare il primo presidente della Repubblica Sudafricana eletto democraticamente.

LEGGI ANCHE:  Daniele Cirioli racconta Good morning Alife

La violenza e la leggeNelson Mandela (Manifesto Libri) su ibs.it a € 8,50

L’autodifesa di Nelson Mandela nel processo di Rivonia (20 aprile 1964) che gli costò la condanna all’ergastolo. È il discorso incisivo ed efficace del leader che motiva le sue scelte, il suo faticoso cammino, una vita intera dedicata alla lotta in nome del popolo africano, nell’intento di costruire una democrazia multirazziale in Sudafrica.

Io, Nelson Mandela. Conversazioni con me stesso Nelson Mandela (Sperling & Kupfer) su ibs.it a € 17,00

Chi è Nelson Mandela nella vita privata? Lo svela in questo libro ai suoi lettori, raccogliendo le lettere scritte durante i 27 anni di carcere, appunti, la bozza del seguito incompiuto di Lungo il cammino verso la libertà. Non il leader politico, ma l’uomo colto nella sua sfera privata, senza filtri.

Le mie fiabe africane Nelson Mandela (Donzelli) su ibs.it a € 17,85

Nelson Mandela raccoglie in questa antologia il meglio dell’immaginario fiabesco africano. Parla ai bambini raccontando le storie più belle e antiche, ma anche alcune storie nuove. Ad arricchirne la forza e i colori, un corredo di illustrazioni, appositamente create da sedici artisti africani. “Le mie storie più care”, le definisce Mandela.

Parole per il mondoNelson Mandela su ibs.it a € 13,60

“Parole per il mondo” è il libro definitivo delle citazioni di Nelson Mandela. Trecento frasi e il discorso con cui accettò il Premio Nobel per la pace. Un patrimonio che attinge all’archivio di documenti privati, discorsi, corrispondenza e registrazioni del leader sudafricano. I suoi pensieri sono divisi in quattro sezioni: Lotta, Vittoria, Saggezza e Futuro.

LEGGI ANCHE:  Povera Spia di Franco Mimmi, l'inconsistenza dell'essere e la realtà

I LIBRI SU NELSON MANDELA

Ama il tuo nemico. Nelson Mandela e la partita di rugby che ha fatto nascere una nazione John Carlin (Sperling & Kupfer) su lafeltrinelli.it a € 15,72.

Nelson Mandela nel 1994 viene eletto presidente nelle prime elezioni a suffragio universale in Sudafrica. Ma resta il problema dell’aparthied che il leader sconfigge attraverso il rugby, lo sport dei bianchi. Il 24 Giugno 1995 il match Sudafrica-Nuova Zelanda, vede 42 milioni di sudafricani che uniti dalla stessa passione. Una doppia vittoria politica e sportiva va a segno. Lo storico match ha ispirato il film di Clint Eastwood Invictus, con Morgan Freeman nella parte di Mandela.

Mandela Jack Lang (Piemme) fuori catalogo

Nelson Mandela raccontato dall’ amico, intellettuale e politico Jack Lang che lo definisce più che un eroe: “un simbolo, portatore al massimo livello di quei valori di cui abbiamo terribilmente bisogno: coraggio, tolleranza, libertà, democrazia”.

Il colore della libertà. Nelson Mandela: da nemico a fratello James Gregory, Bob Graham (Sperling & Kupfer) fuori catalogo

Nelson Mandela nella testimonianza di James Gregory, la guardia carceraria che lo sorvegliò per oltre vent’anni, seguendolo da un penitenziario all’altro. Gregory, un sudafricano bianco del Natal, era fortemente convinto dell’inferiorità della razza nera e sostenitore dell’apartheid. Ma la vicinanza con il suo prigioniero gli fece cambiare idea tanto da legarsi a lui da una profonda amicizia. Quando Nelson Mandela vinse nel 1994 le prime elezioni multirazziali del Sud Africa, diventandone il presidente, volle che Gregory fosse presente alla cerimonia del suo insediamento. Un libro commovente cui è ispirato l’omonimo film di Bille August, con Joseph Fiennes e Diane Kruger. Il colore della libertà (in originale Goodbye Bafana).

LEGGI ANCHE:  Il mondo nuovo di Aldous Huxley: uno sguardo sul futuro

Il sudafrica di Nelson MandelaAntonio Rubbi su lafeltrinelli.it  a € 10,96

Il racconto del riscatto del Sud Africa dall’apartheid, e dell’inzio della costruzione del Sud Africa di Nelson Mandela, in relazione alla storia dei rapporti tra la Sinistra italiana, l’ANC e altri movimenti di liberazione che hanno segnato la storia dell’Sud Africa negli ultimi trent’anni.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest